14 apr 2022

Spezia-Inter, probabili formazioni e orari tv

I nerazzurri domani in Liguria per continuare la marcia Scudetto contro uno degli artefici del Triplete. Inzaghi forse senza de Vrij

manuel minguzzi
Sport
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

Milano, 14 aprile 2022 - Turno di campionato pasquale decisamente importante nella lotta Scudetto. Lo apre l'Inter venerdì 15 aprile con la trasferta di La Spezia, mentre il Milan ospiterà il Genoa due ore più tardi e il Napoli la Roma lunedì di Pasquetta. Anche la Juve sarà da tenere d'occhio nel match interno con il Bologna, reduce da quattro punti in due partite, sabato alle 18.30. I nerazzurri di Inzaghi, che ieri hanno saputo di dover giocare il 27 aprile il recupero con il Bologna, saranno probabilmente privi di Stefan De Vrji contro il figliol prodigo Thiago Motta, uno degli eroi del Triplete.

Probabili formazioni


Per Simone Inzaghi potrebbe esserci un po' di turnover considerando che martedì si gioca il derby di ritorno della semifinale di Coppa Italia. Senza De Vrij infortunato, spazio dietro a D'Ambrosio, Skriniar e Bastoni, novità in fascia con Darmian e Gosens favoriti su Perisic e Dumfries, mentre in mezzo confermato il trio Barella, Brozovic, Calhanoglu. In avanti coppia argentina Correa-Lautaro con Dzeko in panca. Nello Spezia 4-3-3 con Amian, Erlic, Nikolau e Reca dietro, a centrocampo Maggiore, Kiwior e Bastoni, tridente offensivo composto da Agudelo, l'ex Manaj e Gyasi.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Agudelo, Manaj, Gyasi. All. Thiago Motta.

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Darmian, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Gosens; Correa, Lautaro Martinez. All. Inzaghi.

Orari tv

Si gioca venerdì 15 aprile al Picco di La Spezia con calcio d'inizio alle ore 21. Doppia diretta per la sfida sia sulla piattaforma Dazn che su Sky sui canali 201, 213 e 251. Su Dazn telecronaca di Mancini-Tiribocchi, su Sky toccherà a Marinozzi-Marchegiani.

Leggi anche - Milan, Calabria: "Fiduciosi per il Genoa"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?