Alexis Sanchez e Lautaro Martinez (Ansa)
Alexis Sanchez e Lautaro Martinez (Ansa)

Milano, 15 luglio 2020 – L’Inter chiuderà il turno di Serie A domani sera al Mazza di Ferrara contro la Spal dell’ex Di Biagio. La squadra di Antonio Conte è tornata al secondo posto grazie al successo sul Torino e vuole provare ad imbastire un filotto di vittorie in questo finale di stagione. Si parte domani da Ferrara dove Conte proverà a ruotare un gli uomini e gestire le energie pur non sottovalutando l’impegno con l’ultima della classe.

Per i nerazzurri ci sarà da far fronte alla squalifica di Godin, non è escluso che il terzetto difensivo possa essere quello titolare composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo, con Vecino, Barella e Sensi non al meglio, potrebbe toccare nuovamente a Gagliardini e Brozovic, mentre sugli esterni dovrebbero esserci dei cambi (possibile spazio a Biraghi e Moses). Sulla trequarti pronto a rientrare Eriksen, mentre davanti dovrebbe riposare ancora Romelu Lukaku per far posto alla coppia Lautaro-Sanchez. Per la Spal assenti Berisha, Valoti e Fares, spazio al 4-4-2 con Cerri e Petagna di punta.

Formazioni
Spal (4-4-2): Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; Strefezza, Valdifiori, Dabo, D’Alessandro; Cerri, Petagna. All.: Di Biagio.
Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Moses, Gagliardini, Brozovic, Biraghi; Eriksen; Sanchez, Lautaro Martinez. All.: Conte

ORARI TV – Calcio d’inizio giovedì 16 luglio alle ore 21.45 allo stadio Mazza di Ferrara con diretta esclusiva sulla app di Dazn oppure sul canale 209 di Sky per i clienti che anno attivato la promozione Sky-Dazn.