Daniele De Rossi pesca l'Italia nel sorteggio Mondiale (Ansa)
Daniele De Rossi pesca l'Italia nel sorteggio Mondiale (Ansa)

Zurigo, 7 dicembre 2020 - L'Italia pesca Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania nel sorteggio dei gironi di qualificazione ai Mondiali 2022. Dopo aver scoperto l'avversaria che le toccherà in semifinale di Nations League, la Nazionale di Roberto Mancini ora sa cosa la attende nelle selezioni europee per le qualificazioni ai prossimi campionati del mondo, in programma in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. 

Il sorteggio:

Gruppo A: Portogallo, Serbia, Irlanda, Lussemburgo,  Azerbaigian

Gruppo B: Spagna, Svezia, Grecia, Georgia, Kosovo

Gruppo C: Italia, Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lituania

Gruppo D:  Francia, Ucraina, Finlandia, Bosnia, Kazakhstan

Gruppo E: Belgio, Galles, Rep. Ceca, Bielorussia, Estonia

Gruppo F: Danimarca, Austria, Scozia, Israele, Fær Øer, Moldova

Gruppo G:  Olanda, Turchia, Norvegia, Montenegro, Lettonia, Gibilterra

Gruppo H: Croazia, Slovacchia, Russia, Slovenia, Cipro, Malta

Gruppo I: Inghilterra, Polonia, Ungheria, Albania, Andorra, San Marino

Gruppo J: Germania, Romania, Islanda, Macedonia del Nord, Armenia, Liechtenstein.

Mancini: "La Svizzera è la più ostica"

Il ct Roberto Mancini ha commentato il verdetto delle urne di Zurigo: "Siamo ancora a quattro mesi dall'inizio delle qualificazioni ed è quindi prematuro commentare ma sicuramente la Svizzera è una squadra ostica che incontreremo anche agli europei e sarebbe potuta stare tra le teste di serie". Il commissario tecnico della nazionale ha parlato su Sky sport 24: "Le altre squadre sono più abbordabili, sono comunque tutte partite da giocare e le partite vanno affrontate tutte con la massima concentrazione, sempre".

Il Mancio ha poi risposto a una domanda su Zaniolo, il talento della Roma: "Io spero di averlo per le qualificazioni ai Mondiali di marzo, è un ragazzo giovane e forte. E' meglio perdere un mese adesso che dopo, ma credo che lo avrò sicuramente a disposizione per l'Europeo".

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha detto, su Rai 2: "È un girone impegnativo, avrei sicuramente evitato la Svizzera, ma sarà stimolante avere un'avversaria di caratura elevata". Gravina ha aggiunto: "E comunque quello con loro sarà un test che faremo già agli Europei. È un girone che non va sottovalutato, ma io sono tranquillo e sereno. Ora diventa molto importante il calendario di queste partite, la cadenza delgi impegni".

Come ci si qualifica al Mondiale

La prima classificata di ogni gruppo approda direttamente al Mondiale. Per assegnare gli altri tre posti serviranno invece i playoff tra le 10 seconde e le due “migliori vincenti dei gruppi di Nations League non ancora qualificate". Il playoff sarà doppio: prima sei semifinali, poi tre finalissime. 

 

Leggi anche: Messi contro Ronaldo, i numeri nei confronti diretti