Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 dic 2021

Juventus, ecco lo Sporting Lisbona agli ottavi. Nedved: "Pensiamo all'anno scorso"

Accoppiamento favorevole per la Vecchia Signora: "Mi aspetto di fare meglio rispetto all’ultima stagione"

13 dic 2021
francesco bocchini
Sport
Nedved assieme agli altri dirigenti bianconeri
Nedved assieme agli altri dirigenti bianconeri
Nedved assieme agli altri dirigenti bianconeri
Nedved assieme agli altri dirigenti bianconeri

Torino, 13 dicembre 2021 - Per il secondo anno consecutivo, il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League sorride alla Juventus. I bianconeri evitano i pericoli Paris Saint Germain e Atletico Madrid, pescando lo Sporting Lisbona, che ha chiuso al secondo posto C dietro all'Ajax. Dopo il Porto l'anno scorso, ecco quindi il confronto con un'altra lusitana, peraltro contro i campioni in carica della Primeira Liga. L'augurio dei piemontesi è che finisca in maniera diversa stavolta. Servirà quindi fare tesoro delle esperienze passate, quando la Vecchia Signora è stata eliminata contro squadre sulla carta decisamente inferiori. 

Il commento di Nedved

"La mia prima reazione è stata un pensiero allo scorso anno, quando siamo usciti contro il Porto - dice il vicepresidente bianconero, Pavel Nedved - Troviamo di nuovo una squadra portoghese, come allora molto forte. Sarà una battaglia, come sempre accade in Champions League; mi aspetto però di fare meglio rispetto all’ultima stagione, perché sia il Porto che lo Sporting sono squadre che potevamo e possiamo battere: sarà una sfida alla pari, da 50-50. Per vincere e passare il turno dovremo fare di più di quanto stiamo facendo ora, speriamo di stare meglio fra due mesi; il nostro obiettivo primario era superare la fase a gironi, adesso dobbiamo fare il massimo per andare avanti".

Leggi anche: Roma-Spezia, probabili formazioni

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?