Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

ROMA, 4 aprile 2020 – Il campionato della Lazio non sta passando inosservato. Anche all’estero molte società stanno seguendo con attenzione le imprese dei biancocelesti. Non è un caso che molti dei gioielli del club capitolino, siano oggetto del desiderio di molti top club europei. L’ultimo a finire sotto i riflettori, è stato il tecnico Simone Inzaghi. Barcellona e Psg avrebbero individuato nell’allenatore piacentino una possibile guida tecnica per la prossima stagione. Una storia d’amore quella fra Inzaghi e la Lazio, che va avanti ininterrotta da ormai vent’anni. Prima da calciatore, poi da tecnico delle giovanili, infine alla guida della prima squadra. Una storia che la società e Lotito in primis, vorrebbero continuare. Ecco perchè il club starebbe pensando di premiarlo nuovamente. Un altro rinnovo del contratto, per due stagioni in più (fino al 2023), e un aumento ulteriore dell’ingaggio. Al momento Inzaghi percepisce 2 milioni più bonus (lo Scudetto ne vale altri 500mila). È così che Lotito prevede di blindarlo e mettere alla porte la corte dei top club. La favola potrebbe continuare ancora a lungo.

LEIVA – Intanto dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, Lucas Leiva ha deciso di operarsi. Il comunicato ufficiale è arrivato direttamente dalla Lazio: “Si comunica che questa mattina l’atleta Lucas Leiva è stato visitato e trattato dal dott. Ezio Adriani, che opera presso il gruppo Mater Dei – Paideia, per un risentimento al ginocchio". Un’intervento di pulizia al menisco per il centrocampista brasiliano, che potrà sfruttare la sosta forzata per farsi trovare pronto in caso di un’eventuale ripresa a maggio inoltrato. I tempi di recupero sono stimati in circa un mese di tempo, più l’eventuale riabilitazione.