I giallorossi sono pronti ad archiviare la qualificazione
I giallorossi sono pronti ad archiviare la qualificazione

Roma, 17 marzo 2021- Il grande obiettivo dello Shakhtar Donetsk sarà quello di tentare l'impresa e ribaltare il 3-0 dell'andata in favore della Roma. I giallorossi hanno già un piede nei quarti di finale di Europa League, ma per realizzare questo sogno sarà necessario non sbagliare nessuna mossa nella trasferta in Ucraina.

Probabili formazioni

Per lo Shakhtar ci saranno pochi cambi rispetto alla partita di andata giocata una settimana fa. Stepanenko e Dentinho saranno quasi sicuramente indisponibili, mentre per il resto scenderà in cambio il classico 4-1-4-1 con Trubin in porta, Dodo e Ismaily come terzini e al centro la coppia Vitao-Matvienko. In mediana agirà Maycon, alle spalle della folta linea a 4 dove spiccano i nomi di Taison e Tete. In avanti invece Junior Moraes sarà l'unica prima punta.

Per la Roma invece non ci saranno sicuramente gli infortunati Mkhitaryan e Smalling, mentre Fonseca potrebbe far riposare Pellegrini e Spinazzola. Tra i pali ci sarà sempre Pau Lopez, aiutato dalla linea difensiva a 3 composta da Kumbulla, Mancini e Ibanez. Sulle fasce agiranno Karsdorp e Bruno Peres, mentre al centro spazio a Villar e Diawara. In attacco invece potrebbe esserci un tridente inedito formato da Pedro, Carles Perez e Borja Mayoral.

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Maycon; Tete, Marlos, Alan Patrick, Taison; Moraes

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibañez, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Bruno Peres; Pedro, Carles Perez; Borja Mayoral

Dove vederla in tv

Shakhtar Donetsk-Roma è in programma per domani alle ore 18:55. Sarà possibile seguire il match in esclusiva su Sky, attraverso i canali SkySport Uno e SkySport numero 253. Gli abbonati inoltre potranno usufruire del servizio in streaming offerto dall'app SkyGo.

Leggi anche - Europa League, le probabili formazioni degli ottavi di ritorno