Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 ago 2022
francesco bocchini
Sport
1 ago 2022

Shakhtar Donetsk, in Champions League giocherà a Varsavia

Le partite di campionato invece gli arancioneri le giocheranno alla Donbass Arena (seppur senza pubblico) 

1 ago 2022
francesco bocchini
Sport
featured image
Lassina Traorè (Ansa)
featured image
Lassina Traorè (Ansa)

Milano, 1 agosto 2022 - La Guerra va avanti e allora lo  Shakhtar Donetsk è costretto a riorganizzarsi in vista della nuova stagione. Se il club potrà disputare le proprie partite interne di campionato - che ripartirà ufficialmente il 23 agosto - alla Donbass Arena (seppur senza pubblico, come il resto delle società ucraine), lo stesso non potrà fare in occasione dei match di Champions League, alla cui fase a gironi la squadra arancionera è regolarmente qualificata dato che nel momento in cui il torneo scorso è stato sospeso si trovava in testa alla classifica. 

A casa del Legia

Come annunciato, la compagine guidata in panchina da Igor Jovicevic , subentrato a Roberto De Zerbi nelle settimane scorse, ha scelto Varsavia e in particolare lo Stadio dell'Esercito polacco, casa del Legia , come campo di gioco, e si allenerà presso il presso il centro sportivo del Legia. L'accordo è valido per il periodo compreso tra agosto e novembre. Nel caso in cui lo Shakhtar dovesse accedere agli ottavi di finale di Champions League o essere retrocesso in Europa League, allora l'intesa potrebbe essere prolungata. Altrimenti si sceglierà un'altra sede, a meno che ovviamente non ci siano esiti positivi - come tutti si augurano - sul fronte della Guerra con la Russia. 

Leggi anche: Fabregas al Como

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?