Il rigore di Tumminello
Il rigore di Tumminello

Roma, 15 settembre 2019 - Nelle due partite delle ore 15, il Pescara espugna Cosenza per 2-1 mentre Crotone ed Empoli non vanno oltre lo 0-0. Tumminello e Galano permettono agli abruzzesi di espugnare dopo ventuno anni il “San Vito-Marulla” e portare a casa il secondo successo stagionale dopo il 4-2 rifilato al Pordenone. L’attaccante di scuola Atalanta mette la sua firma, dal dischetto, alla mezz’ora del primo tempo e dopo 10’ s’infortuna al ginocchio. Nella ripresa, il Cosenza perviene al pareggio con un gran tiro dalla distanza di Sciaudone; Fiorillo non può nulla. A tre dalla fine, poi, il delfino trova il gol da tre punti con Galano, abile e a trafiggere l’incolpevole Perina.

Nessun gol allo “Scida”, ma il Crotone sfiora la rete in alcune occasioni. Al 3’ Brignoli è attento e nega il gol a Benali, mentre al 28’ Dezi va vicinissimo ad un clamoroso autogol, il palo lo salva. Cinque giri di orologio e l’estremo difensore empolese si supera sulla conclusione di Barberis. Dal corner successivo Gigliotti colpisce il palo di testa. Nella ripresa non ci sono sussulti degni di nota. Con questo pareggio entrambe le compagini salgono a quota 5. Alle 21 incroceranno i tacchetti Pisa e Cremonese.



Serie B, 3a giornata

Pordenone-Spezia 1-0 49’ Barison - giocata venerdì

Ascoli-Livorno 2-0 43’ Gerbo, 96’ Ninkovic

Cittadella-Trapani 2-0 46’ Celar, 68’ Diaw

Perugia-Juve Stabia 0-0

Virtus Entella-Frosinone 1-0 93’ rig. Mancosu

Venezia-Chievo 0-2 44’ Giaccherini, 64’ Djordjevic

Cosenza-Pescara 1-2 30’ rig. Tumminello (P), 71’ Sciaudone (C)

Crotone-Empoli 0-0

Pisa-Cremonese ore 21

Salernitana-Benvento domani ore 21


Classifica

Virtus Entella 9; Perugia 7; Ascoli, Salernitana*, Pordenone e Pescara 6; Empoli e Crotone 5; Benevento*, Chievo e Pisa* 4; Spezia, Cremonese*, Venezia, Frosinone e Cittadella 3; Cosenza e Juve Stabia 1; Livorno e Trapani 0

* una partita in meno