Serie B
Serie B

Roma, 10 luglio 2020 - Il 33° turno di Serie B ci regala l’exploit esterno del Crotone. Gli uomini di Stroppa sbancano il “Tombolato” di Cittadella 3-1 e continuano la loro corsa verso la Serie A. I Pitagorici conservano tre punti di vantaggio sul Pordenone, che, di misura, ha la meglio del Pisa grazie a Ciurria; da segnalare che i Ramarri sullo 0-0 falliscono un calcio di rigore con Burrai.

Lo Spezia asfalta 5-1 il Cosenza e si riscatta dopo le sconfitte con Pisa e Frosinone. Gli spezzini restano a -5 dal secondo posto. Colpo playoff per l’Empoli. I toscani s’impongono 2-0 sul Frosinone (i Ciociari terminano la gara in 10 per l’espulsione di Haas, doppia ammonizione) e conquistano il 7° posto. Mattatore del match è Ciciretti: il calciatore di proprietà del Napoli realizza una doppietta. Chiude la zona play-off il Chievo, che si fa riprendere sull’1-1 dal Trapani: Giaccherini manda avanti i Clivensi, mentre nella ripresa Piszczek sigla il pareggio finale per i siciliani.

Punto d’oro per il Venezia in chiave salvezza. Gli arancioneroverdi impattano 1-1 con la capolista Benevento: Montalto, con un super gol, porta avanti gli ospiti, poi Sau realizza il pareggio campano. La Cremonese espugna 2-1 l’Armando Picchi di Livorno e mantiene un punto di vantaggio sulla zona play-out. Altresì, è aritmetica la retrocessione degli amaranto in Serie C. Quattro gol, due per parte, tra Pescara e Perugia. Gli abruzzesi si portano sul doppio vantaggio (Galano e Maniero), il Grifone riacciuffa il pareggio con Iemmello e Buonaiuto.

L’Ascoli batte 3-2 la Salernitana e resta in corsa per la salvezza diretta: il 15° posto è a un solo punto. Pillola statistica: i marchigiani non vincevano in casa dallo scorso 26 dicembre (1-0 al Pisa). Solo 1-1 per la Juve Stabia con la Virtus Entella: le Vespe pervengono al pareggio con il rigore realizzato da Forte nel secondo tempo; di Mazzitelli il momentaneo vantaggio ligure. Gli uomini di Caserta, con questo punto, si attestano in piena zona play-out, con un margine di 5 punti sulla retrocessione diretta.






Serie B, 33a giornata

Juve Stabia-Virtus Entella 1-1 40’ Mazzitelli (VE), 67’ rig. Forte (JS) - giocata alle 18.45

Ascoli-Salernitana 3-2 7’ e 49’ Trotta, 16’ aut. Jaroszynski, 55’ Kiyine (S), 86’ Djuric (S)

Benevento-Venezia 1-1 51’ Montalto (V), 56’ Sau (B)

Chievo-Trapani 1-1 21’ Giaccherini (C), 78’ Piszczek (T)

Cittadella-Crotone 1-3 11’ e 49’ Messias, 37’ Simy, 65’ Panico (Cit)

Empoli-Frosinone 2-0 29’ e 90’ rig. Ciciretti

Livorno-Cremonese 1-2 36’ Ciofani (C), 55’ Coppola (L). 92’ Valzania (C)

Pescara-Perugia 2-2 12’ Galano (Pes), 23’ Maniero (Pes), 43’ Iemmello (Per), 47’pt Buonaiuto (Per)

Pordenone-Pisa 1-0 54’ Ciurria

Spezia-Cosenza 5-1 6’ Galabinov, 20’ Gyasi, 51’ e 55’ Mastinu, 63’ Bruccini (C), 66’ Nzola




Classifica

Benevento* 77; Crotone 58; Pordenone 55; Spezia 53; Cittadella 52; Frosinone 51; Empoli 48; Chievo e Salernitana 47; Pisa 46; Virtus Entella 43; Perugia 41; Cremonese, Pescara e Venezia 40; Ascoli 39; Juve Stabia 37; Trapani** 32; Cosenza 31; Livorno*** 21

*promosso in Serie A; ** 2 punti di penalizzazione; ***retrocesso in Serie C