Dejan Kulusevski si candida a una maglia da titolare anche contro il Bologna
Dejan Kulusevski si candida a una maglia da titolare anche contro il Bologna

Roma, 21 maggio 2021 – La stagione di Serie A volge al capolinea. La 38° giornata in programma in questo weekend chiuderà definitivamente i battenti di un campionato che ha avuto già tanto da dire, ma che ancora non ha finito di sentenziare verità: la lotta Champions è ancora apertissima, solamente due tra Napoli, Milan e Juventus si aggiungeranno a Inter e Atalanta già qualificate per la prossima edizione della principale competizione europea. In coda, invece, i giochi si sono chiusi mercoledì dopo il recupero di Lazio-Torino: il pareggio dei granata ha permesso alla stessa formazione di Nicola di conquistare la salvezza aritmetica, a nulla servirà dunque lo scontro diretto con il Benevento che è matematicamente la terza retrocessa dopo Crotone e Parma.

Probabili formazioni e orari tv

Crotone-Fiorentina (sabato ore 20.45, Sky Calcio)

Crotone (3-5-2): Crespi; Cuomo, Marrone, Djidji; Molina, Messias, Cigarini, Benali, Reca; Simy, Ounas.
Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Quarta, Caceres, Igor; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery.

Cagliari-Genoa (sabato ore 20.45, Sky Calcio)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Godin, Ceppitelli, Carboni; Nandez, Deiola, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.
Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Strootman, Zajc, Rovella, Zappacosta; Destro, Shomurodov.

Sampdoria-Parma (sabato ore 20.45, Dazn)

Sampdoria (4-4-2): Audero; Ferrari, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Silva, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella.
Parma (4-3-3): Sepe; Valenti, Bani, Dierckx, Laurini; Sohm, Grassi, Hernani; Gervinho, Pellè, Brunetta.

Inter-Udinese (domenica ore 15.00, Dazn)

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Hakimi, Vecino, Eriksen, Sensi, Perisic; Pinamonti, Lukaku.
Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Zeegelaar; Molina, Makengo, Walace, De Paul, Larsen; Pereyra, Okaka.

Torino-Benevento (domenica ore 20.45, Sky Calcio)

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Ansaldi, Rincon, Verdi, Mandragora, Singo; Belotti, Sanabria.
Benevento (4-3-3): Montipò; Glik, Tuia, Barba, Letizia; Hetemaj, Viola, Dabo; Insigne, Tello, Lapadula.

Bologna-Juventus (domenica ore 20.45, Dazn)

Bologna (4-2-3-1): Ravaglia; Mbaye, Tomiyasu, Soumaoro, De Silvestri; Schouten, Svanberg; Orsolini, Vignato, Palacio; Barrow.
Juventus (4-4-2): Szczesny; Alex Sandro, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, McKennie, Rabiot, Cuadrado; Ronaldo, Kulusevski.

Sassuolo-Lazio (domenica ore 20.45, Sky Calcio)

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ferrari, Chiriches, Kyriakopoulos; Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Marusic, Parolo, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Cataldi, Lulic; Muriqi, Immobile.

Atalanta-Milan (domenica ore 20.45, Sky Calcio)

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Romero, Djimsiti, Toloi; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Zapata, Muriel.
Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Rebic.

Spezia-Roma (domenica ore 20.45, Sky Calcio)

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Saponara.
Roma (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Kumbulla, Mancini, Bruno Peres; Cristante, Darboe; Pedro; Mkhitaryan, El Shaarawy; Dzeko.

Napoli-Verona (domenica ore 20.45, Sky Calcio)












































Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.
Verona (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Dimarco, Gunter; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Salcedo; Kalinic.