Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 apr 2022

Giudice sportivo: Medel out due giornate e multato. Tutti gli squalificati

Il cileno paga le proteste durante Juventus-Bologna. I felsinei contro l'Udinese dovranno rinunciare pure a Soumaoro e ad Arnautovic. Zaniolo salta la sfida con l'Inter 

19 apr 2022
francesco bocchini
Sport
La protesta di Gary Medel
La protesta di Gary Medel
La protesta di Gary Medel
La protesta di Gary Medel

Roma, 19 aprile 2022 - Costa cara a Gary Medel la sfuriata in Juventus-Bologna. Il difensore rossoblù, espulso nel finale per doppia ammonizione dopo le veementi proteste nei confronti dell'arbitro Juan Luca Sacchi, è stato infatti squalificato per due giornate e punito con cinquemila euro di multa dal Giudice Sportivo. "Per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Settima sanzione); per avere inoltre, al 40° del secondo tempo, a seguito del provvedimento di ammonizione, continuato a protestare in maniera plateale anche con gesti inequivocabili nei confronti del Direttore di gara, toccandogli lievemente il braccio alla notifica del provvedimento di espulsione", la motivazione. 

Gli altri squalificati 

Il cileno salterà la gara interna con l'Udinese del 24 aprile e quella da ex con l'Inter fissata tre giorni già tardi, per poi rientrare il primo maggio contro la Roma. Contro i friulani, i felsinei dovranno rinunciare pure ad Adam Soumaoro, che come il compagno di reparto è stato cacciato da Sacchi, e a Marko Arnautovic, diffidato e ammonito sabato all'Allianz Stadium. Gli altri squalificati per un turno dal Giudice Sportivo sono Daniel Fuzato e Nicolò Zaniolo (Roma); Milan Djuric (anche 1500 euro di multa) e Pasquale Mazzocchi (Salernitana); Ridgeciano HapsSofian Kiyine (Venezia); Kalidou Koilibaly (Napoli); Matteo Lovato (Cagliari) e Nahuel Molina (Udinese). 

Leggi anche: Bundesliga, Bayern a un passo dal titolo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?