Dybala contro Romagnoli durante Milan-Juventus di Coppa Italia
Dybala contro Romagnoli durante Milan-Juventus di Coppa Italia

Milano, 31 maggio 2020 - Semifinali di Coppa Italia anticipate al 12 e 13 giugno, ripresa del Serie A fissata per il weekend del 20/21 giugno: domani è il gran giorno del calendario della ripartenza del calcio nostrano. Con ogni probabilità verranno decise le date delle varie giornate, con anticipi e posticipi, fino alla metà di luglio. Le prime a scendere in campo saranno le quattro squadre impegnate in Coppa Italia. Juventus-Milan e Napoli-Inter dovrebbero giocarsi rispettivamente il 12 e il 13 giugno, ossia un giorno prima rispetto alla prima ipotesi.

I recuperi del 20 e 21 giugno

Il nuovo calendario della A

In questo modo, le finaliste avrebbero 24 ore in più per preparare l'atto conclusivo in programma per il 17 giugno. La richiesta è stata mossa al Governo e adesso si attende il via libera da parte del premier Giuseppe Conte. Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha già dato il proprio assenso, mentre deve ancora arrivare quello della Salute Roberto Speranza. Le possibilità che la proposta venga accettata sono comunque alte. 

Dopo la Coppa Italia sarà la volta del campionato. Il pallone tornerà a rotolare sui campi di serie A il 20 giugno, con i recuperi della 25esima Torino-Parma ed Hellas Verona-Cagliari, mentre il giorno dopo sarà la volta di Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria. Ma a che ora? Le prime partite dovrebbero andare in scena alle 19:30, mentre le seconde alle 21:45. Il 27esimo turno invece partirà il 22 oppure il 23 giugno, con due fasce d'orario (19:30 e 21:45), che dovrebbero salire a tre (in più c'è quella delle 17:15) per le sfide del fine settimana.

Solo 10 gare in diurna

Sono 10 su 124 le partite di Serie A che si giocheranno alle 17.15, tutte nei turni del fine settimana (l'ultimo di giugno e quattro a luglio), e nessuna di queste sarà a Napoli e Lecce. In attesa che sia ufficializzato il calendario per la ripresa del campionato, a quanto apprende l'Ansa, oltre metà dei match verrà programmata alle 21.30 e una cinquantina alle 19.15. Nessuna squadra, inoltre, giocherà più di due partite in diurna. Juventus-Lazio, big match scudetto del 34mo turno, verrà molto probabilmente scelto come posticipo del lunedì il 20 luglio.