Cristiano Ronaldo (Ansa)
Cristiano Ronaldo (Ansa)

Roma, 25 giugno 2020 – Dopo un solo giorno di stacco la Serie A è pronta a tornare in campo. La prima giornata di campionato post Coronavirus ha dato verdetti importanti in testa alla classifica: la Juventus allunga a +4 sulla Lazio (sconfitta a Bergamo) e a +8 sull’Inter (fermato sul pareggio dal Sassuolo), e già domani tenterà l’allungo decisivo. I bianconeri non possono fallire l’obiettivo scudetto, visto che i primi due trofei assegnati ovvero la Supercoppa Italiana e la Coppa Italia sono sfumati. Resta molto combattuta anche la lotta per non retrocedere: mentre Spal e Brescia restano molto attardate rispetto al resto del gruppo, sono almeno sette le altre squadre che si daranno battaglia per la permanenza in Serie A. 

Serie A: calendario, risultati e classifica

IL PROGRAMMA – Ad aprire le danze sarà la Juventus, che domani alle 21.45 ospiterà tra le mura amiche il Lecce. Partita proibitiva per gli uomini di Liverani, che vengono dalla sonora sconfitta per 4-1 contro il Milan. Tre le partite in programma sabato: alle 17.15 sfida salvezza tra Brescia e Genoa al Rigamonti, mentre alle 19.30 tocca a Cagliari e Torino darsi battaglia, in una sfida tra due squadre che proprio nella scorsa giornata hanno ritrovato una vittoria che mancava da molto. Alle 21.45 sarà il turno di Lazio e Fiorentina, con i biancocelesti che cercheranno di riscattare la pesante sconfitta subita in rimonta contro l’Atalanta. Domenica il resto della giornata: alle 17.15 big match tra Milan e Roma, mentre alle 19.30 saranno quattro match che si disputeranno in contemporanea. Gli occhi saranno maggiormente puntati sul Napoli di Gattuso, che è in una forma strabiliante e cercherà di superare anche una Spal in grande difficoltà; in campo ci saranno anche Udinese-Atalanta, Sampdoria-Bologna e Sassuolo-Verona. Il programma si chiude alle 21.45, con l’Inter di Antonio Conte impegnata sul campo del Parma