Zlatan Ibrahimovic (Ansa)
Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

Roma, 3 luglio 2020 – La sfida al vertice tra Juventus e Lazio, con l’Inter che prova a restare attaccata al treno, continua. Tutte le big hanno vinto nell’ultimo turno di Serie A perciò la situazione in vetta alla classifica non è cambiata, con i bianconeri di Sarri sempre al comando con quattro punti di vantaggio sulla compagine di Inzaghi e otto su quella di Conte. Resta serrata anche la lotta per il quinto posto: la sconfitta della Roma contro l’Udinese ha permesso a Milan e Verona su tutte di unirsi al Napoli per la rincorsa per un posto in Europa League. Verdetti tutt’altro che prevedibili anche nelle retrovie, dove ci sono sei squadre racchiuse in sei punti pronte a darsi battaglia per evitare la retrocessione. 

IL PROGRAMMA – La 30° giornata si apre domani alle 17.15 con il derby della Mole tra Juventus e Torino, una sfida molto delicata per entrambe ovviamente in ottica obiettivi differenti. Alle 19.30 il Sassuolo proverà a dare spettacolo nuovamente, questa volta tra le mura amiche contro un Lecce che viene dalla sconfitta nello scontro diretto contro la Sampdoria. Alle 21.45 la Lazio priva di Immobile e Caicedo ospiterà il Milan, con Ibrahimovic pronto a tornare protagonista. Nella giornata di domenica tutto il resto del programma. Alle 17.15 l’Inter proverà contro il Bologna a replicare ai risultati delle prime due in classifica, mentre alle 19.30 saranno ben cinque le sfide in contemporanea: l’attenzione maggiore è rivolta verso l’Atalanta, che vorrà continuare a stupire anche in quel di Cagliari, ma lo spettacolo sarà garantito anche sugli altri campi con Parma-Fiorentina, Udinese-Genoa, Brescia-Verona e Sampdoria-Spal. A chiudere la 30° giornata ci penserà il big match tra Napoli e Roma: entrambe le squadre vengono da una sconfitta e cercheranno di riscattarsi.