Romelu Lukaku sempre più protagonista nell'Inter di Conte
Romelu Lukaku sempre più protagonista nell'Inter di Conte

Bologna, 7 febbraio 2020 – La ventitreesima giornata di Serie A sta per aprire i battenti. Il programma si apre questa sera con la Roma chiamata al riscatto dopo la pesante sconfitta rimediata sul campo del Sassuolo: di fronte ci sarà il Bologna. Domani alle 20.45 toccherà invece alla Juventus, impegnata sul campo di un sempre più sorprendente Verona. Inutile però negare che la partita della giornata sarà quella che chiuderà questo turno, domenica sera: Inter e Milan si sfideranno infatti nel più classico dei derby della Madonnina. C’è grande curiosità attorno al ritorno nella stracittadina di Ibrahimovic, che dopo la non convocazione contro il Verona farà di tutto per esserci. 

FOCUS GIORNATA – Come detto sarà la Roma di Fonseca ad aprire questo turno di Serie A: all’Olimpico arriverà il Bologna, particolarmente in forma in questo ultimo periodo e voglioso di continuare a sognare l’Europa. Tre le partite in programma sabato: si parte alle 15.00 al Franchi dove la Fiorentina ospiterà l’Atalanta, una sorta di rivincita dopo la vittoria viola in Coppa Italia di qualche settimana fa; alle 18.00 invece ci si sposta a Torino, dove i granata del neo allenatore Longo riceveranno la visita della Sampdoria; si chiude alle 20.45 con la capolista Juventus protagonista al Bentegodi contro un Verona vera rivelazione del campionato fin qui. Il lunch match di domenica è una sorta di derby emiliano: Spal e Sassuolo si affronteranno al Mazza, due squadre che vivono momenti diametralmente opposti. Alle 15.00 tre le gare in contemporanea: al Ferraris il Genoa ospiterà il Cagliari, al San Paolo Napoli e Lecce si daranno battaglia mentre a Brescia il neo allenatore delle Rondinelle Diego Lopez cercherà la vittoria all’esordio contro l’Udinese. Alle 18.00 toccherà alla Lazio, che ha fallito nel recupero contro il Verona il sorpasso sull’Inter: farà visita al Parma. Si chiude alle 20.45 con la partita delle partite, il derby dei derby: Inter-Milan, Conte contro Pioli, Lukaku contro Ibrahimovic. Le aspettative sono altissime.