Piatek segna al Verona (Lapresse)
Piatek segna al Verona (Lapresse)

Roma, 15 settembre 2019 - Gol ed emozioni nella domenica di Serie A, chiusa stasera dal successo del Milan a Verona per 1-0. Si è sbloccato Piatek, e i rossoneri piegano l'Hellas, ma padroni di casa in dieci dal 21' del primo tempo, per l'espulsione di Stepinski. Nel finale anche il Diavolo perde i pezzi: rosso a Calabria. In precedenza, alle 18, la Roma ha steso il Sassuolo 4-2. Il poker dei giallorossi tutto nel primo tempo con Cristante, Dzeko, Mkhitaryan e Kluivert. Gli emiliani a segno due volte nella ripresa grazie al solito Berardi. Alle 20.45 tocca a Verona-Milan, mentre il posticipo del lunedì è Torino-Lecce, sempre alle 20.45.

Nelle partite delle 15, rocambolesca vittoria del Bologna a Brescia: sotto 3-1 nel primo tempo, i rossoblù rimontano nella ripresa, sfruttando al meglio la superiorità numerica (Dessena, già ammonito, dopo tre minuti dal rientro in campo prende il secondo giallo per simulazione e viene espulso). Palacio e un'autorete di Sabelli portano la partita in parità, Orsolini firma il sorpasso: finisce 4-3 per i felsinei che salgono a quota 7 in classifica, momentaneamente secondi a pari punti con la Juve. Scivolone della Lazio in casa della Spal: avanti con Immobile su rigore, i biancocelesti vengono raggiunti da Petagna e infilati da Kurtic nel recupero. Colpo del Cagliari a Parma: doppietta di Ceppitelli, Barillà accorcia le distanze e Simeone la chiude. Al Tardini finisce 3-1 per i sardi che centrano i primi punti della stagione con una vittoria. 

Nell'anticipo di mezzogiorno a Marassi, il Genoa riacciuffa l'Atalanta nel recupero, ma Zapata chiude i conti al 50esimo della ripresa: Criscito, su rigore, risponde a Muriel, che aveva portato avanti i bergamaschi, sempre dagli 11 metri. Quindi la rete del colombiano, con un destro da fermo da 20 metri che regala tre punti ai nerazzurri: finisce 2-1 per l'Atalanta. 

Negli anticipi della terza giornata, la Juventus ha pareggiato con la Fiorentina, il Napoli ha fatto due gol alla Samp, l'Inter ha battuto di misura l'Udinese. Segui su Quotidiano.net la diretta delle partite e i risultati.

Classifica - Calendario - Serie B - Serie C

Martedì via alla Champions League - I gironi - Tutte le squadre e la rosa

 

Genoa-Atalanta 1-2: rivivi la diretta

Il tabellino

Genoa (3-5-2): Radu, Romero, Zapata C., Criscito, Ghiglione (37' st Ankersen), Lerager, Schone, Radovanovic (25' st Saponara), Barreca (37' st Pandev), Kouamé, Pinamonti
(22 Marchetti, 93 Jandrei, 14 Biraschi, 13 El Yamiq, 5 Goldaniga, 33 Pajac, 15 Jagiello, 9 Sanabria, 30 Favilli).
All.: Andreazzoli.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Djimsiti, Masiello, Hateboer, Freuler, Pasalic (11' st De Roon), Gosens, Gomez, Ilicic (14' st Muriel), Zapata D
(31 Rossi, 57 Sportiello, 4 Kjaer, 6 Palomino, 13 Arana, 18 Malinovskyi, 21 Castagne, 41 Ibanez, 99 Barrow).
All.: Gasperini.

Arbitro: Fabbri di Ravenna.
Reti: nel st 19' Muriel (rig), 45' Criscito (rig), 49' Zapata.
Angoli: 8 a 7 per il Genoa.
Recupero: 3' e 5'.
Ammoniti: Romero, Masiello, Ilicic, Hateboer, C. Zapata, Pandev per gioco scorretto. Var:1.
Spettatori: 23.395 tra abbonati e paganti.

 

 

Brescia-Bologna 3-4: rivivi la diretta

Il tabellino

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali (1'st Spalek), Dessena; Romulo (39'st Matri); Aye', Donnarumma (18'st Zmrhal).
In panchina: Gastaldello, Semprini, Tremolada, Morosini, Alfonso. Allenatore: Corini 5.5.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani (8'st Poli), Denswil, Dijks; Dzemaili (1'st Santander), Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio (43'st Skov Olsen).

In panchina: Mbaye, Paz, Corbo, Krejci, Svanberg, Schouten, Destro, da Costa, Sarr.

Allenatore: Mihajlovic (in panchina De Leo).
Arbitro: Rocchi di Firenze.
Reti: 10'pt e 19'pt Donnarumma, 36'pt Bani, 42'pt Cistana, 11'st Palacio, 15'st Sabelli (Autorete), 35'st Orsolini.
Note: giornata calda, terreno in ottime condizioni. Espulso al 3'st Dessena per doppia ammonizione. Ammoniti: Bani, Denswil, Santander, Soriano, Medel, Skov Olsen. Angoli: 10-2 per il Bologna. Recupero: 4', 6'.

 

 

Parma-Cagliari 1-3: rivivi la diretta

Tabellino

Marcatori: 23' e 39' pt Ceppitelli (C), 13' st Barillà (P), 32' st Simeone (C).  
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi (36' st Sprocati), Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman (28' st Pezzella), Barillà; Kulusevski, Inglese (28' st Cornelius), Gervinho.
A disp. Colombi, Alastra, Dermaku, Karamoh, Laurini. All. D'Aversa.  

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane (24' st Klavan), Pellegrini (19' st Lykogiannis); Nandez, Cigarini, Rog (38' st Ionita); Castro; Joao Pedro, Simeone.
A disp. Aresti, Rafael, Pinna, Walukiewicz, Oliva,Deiola, Birsa, Cerri, Ragatzu. All. Maran.  

Ammoniti: Ceppitelli, Nandez, Joao Pedro, Castro, Pellegrini (C).

 

 

Spal-Lazio 2-1: rivivi la diretta

Tabellino

Marcatori: 17' rig. Immobile (L), 18' st Petagna (S), 46' st Kurtic (S).

Spal (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic (33' st ; D'Alessandro (28' st Sala), Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca (17' st Strefezza); Di Francesco, Petagna. A disp. Thiam, Letica, Igor, Valdifiori, Valoti, Moncini, Floccari, Felipe, Paloschi, Jankovic. All. Semplici.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (3' st Vavro), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Lucas Leiva (22' st Milinkovic-Savic), Luis Alberto, Lulic; Caicedo (22' st Correa), Immobile. A disp. Guerrieri, Proto, Berisha, Bastos, Jony, Anderson, Cataldi, Silva, Marusic. All. S. Inzaghi.

Arbitro: Calvarese.
Note. Ammoniti: Tomovic, Missiroli, Strefezza, Felipe, Di Francesco (S); Patric, Radu, Acerbi (L).

 

 

Roma-Sassuolo 4-2: rivivi la diretta

Il tabellino

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (28' st Spinazzola), Fazio, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini (39' st Pastore sv), Kluivert (27' st Zaniolo 6.5); Dzeko. In panchina: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Cetin, Santon, Kalinic, Diawara, Antonucci. Allenatore: Fonseca.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Marlon, Chiriches, Ferrari, Peluso (25' st Buldur); Duncan (39' st Traorè), Obiang, Locatelli (1' st Toljan); Berardi, Caputo, Defrel. In panchina: Pegolo, Russo, Boga, Raspadori, Romagna, Tripaldelli, Mazzitelli, Ghion, Kyriakopoulos. Allenatore: De Zerbi.

Arbitro: Chiffi di Padova. 

Reti: 13' pt Cristante, 20' pt Dzeko, 22' pt Mkhitaryan, 33' pt Kluivert; 8' st Berardi, 27' st Berardi. Note: serata calda; terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 34.400 circa. Ammoniti: Pellegrini, Obiang, Toljan. Angoli: 8-2 per la Roma. Recupero: 3'; 3'. 

 

 

Verona-Milan 0-1: rivivi la diretta

Il tabellino 

Hellas Verona: Silvestri; Rrahmani (34' st Tutino), Kumbulla, Günter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni (34' st Di Carmine), Verre (21' st Pessina); Stepinski. A disp. Berardi; Adjapong, Danzi, Dawidowicz, Empereur, Henderson, Pazzini, Radunovic, Vitale. All. Juric.  

Milan: Donnarumma G.; Calabria; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso, Paquetà (1' st Rebic); Piatek. A disp. Donnarumma A., Soncin; Conti, Duarte, Hernandez; Bennacer, Bonaventura, Krunic; Castillejo, Borini, Leão. All. Giampaolo.  

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.  

Rete: st 23' rig. Piatek.  Note: espulsi Stepinski (H) al 21' pt e Calabria (M) al 50' st; ammoniti Veloso, Gunter, Amrabat, Silvestri (H), Piatek, Paquetà, Rebic (M).