Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 dic 2021

Serie A, l'Inter sale in vetta. Risultati e classifica

Poker nerazzurro al Cagliari. Passo falso del Napoli, ko in casa con l'Empoli. Sassuolo-Lazio 2-1, Verona-Atalanta 1-2, Torino-Bologna 2-1. Domani Roma-Spezia

12 dic 2021
Inter Milan�s Alexis Sanchez jubilates with his teammates after scoring goal of 2 to 0 during the Italian serie A soccer match between FC Inter  and Cagliari at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 12 December 2021.
ANSA / MATTEO BAZZI
L'esultanza nerazzurra dopo il 2-0 dei Sanchez (Ansa)
Inter Milan�s Alexis Sanchez jubilates with his teammates after scoring goal of 2 to 0 during the Italian serie A soccer match between FC Inter  and Cagliari at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 12 December 2021.
ANSA / MATTEO BAZZI
L'esultanza nerazzurra dopo il 2-0 dei Sanchez (Ansa)

Roma, 12 dicembre 2021 - Emozioni e qualche sorpresa nella domenica di Serie A. L'Inter non delude e archivia il match contro il Cagliari per 4-0: una vittoria che vale 3 punti e la vetta della classifica. Al Meazza doppietta di Lautaro Martinez che apre e chiude la partita (29' e 68'), Sanchez firma il 2-0 al 50'. Poi Calhanoglu al 66'. Nel tabellino del match anche un rigore che lo stesso Lautaro Martinez si è fatto parare da Cragno.

Serie A: risultati e classifica 

Non approfitta del pareggio del Milan (ieri sera) invece il Napoli che al Maradona è protagonista di un clamoroso passo falso con l'Empoli. Decide un gol di Cutrone al 70'. Colpo del Sassuolo che supera in casa la Lazio per 2-1: Zaccagni porta avanti i biancocelesti, pari di Berardi con tiro a giro e rete decisiva di Raspadori per i neroverdi. 

Nell'anticipo di mezzogiorno il Torino ha battuto il Bologna 2-1. Sanabria porta avanti i granata che raddoppiano su una sfortunata autorete di Skorupski. Orsolini accorcia le distanze su rigore, ma i rossoblù non sfondano e il pareggio non arriva. Nel match delle 15 l'Atalanta riprende la sua corsa dopo la delusione in Champions, imponendosi per 2-1 a Verona: è terza a 37 punti, dietro il Milan (39) e davanti al Napoli (36). Illusorio vantaggio scaligero con Simeone, prima che Miranchuk e Koopmeiners fissino il risultato. Gasperini porta a casa tre punti importanti pur senza Malinovskyi (squalificato) e Gosens (infortunato). 

L'ultimo match del turno sarà di scena domani sera: all'Olimpico appuntamento con Roma-Spezia.

Gli anticipi del sabato hanno visto il successo dell'Udinese che ha fermato la corsa del Milan (1-1 il finale), un altro stop della Juventus (il Venezia pareggia 1-1) e il poker della Fiorentina (4-0 alla Salernitana). 

Torino-Bologna 2-1: rivivi la diretta

Verona-Atalanta 1-2, rivivi la diretta

Napoli-Empoli 0-1, rivivi la diretta

Sassuolo-Lazio 2-1, rivivi la diretta

Inter-Cagliari 4-0, rivivi la diretta 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?