Cristiano Ronaldo in gol contro Il Parma (Ansa)
Cristiano Ronaldo in gol contro Il Parma (Ansa)

Roma, 19 gennaio 2020 - Archiviati gli anticipi, la ventesima giornata di serie A riparte dal 3-2 di Milan-Udinese. A San Siro i rossoneri riescono in una doppia rimonta, trascinati dai sessantamila sugli spalti, ma soprattutto da Rebic (autore di una doppietta). I friulani passano in vantaggio con Larsen al 6' del primo tempo, ma l'attaccante croato pareggia a inizio ripresa. Al 71' arriva la rete di Hernández, ma gli uomini di Pioli vengono subito ripresi da Lasagna (a segno all'85'). In pieno recupero, però, ecco il gol partita di Rebic, che regala tre punti al Milan.

Finiscono invece con tre pareggi le sfide delle 15. Brescia e Cagliari fanno 2-2. I gol li firmano Joao Pedro e Torregrossa (entrambi autori di una doppietta), ma è ancora Balotelli a dare spettacolo... in negativo. SuperMario ne combina un'altra delle sue: entra in modo scomposto sull'avversario alzando troppo la gamba e già ammonito viene espulso dall'arbitro Giua. Ma il bomber bresciano non ci sta e si scaglia contro il direttore di gara, i compagni faticano a tenerlo mentre lui urla più volte platealmente "ma vaffa...". 

Al 'Via del Mare' invece il Lecce ferma la corsa dell'Inter. I nerazzurri non vanno oltre l'1-1: al gol di Bastoni al 72' risponde Mancosu sei minuti dopo. E gli uomini di Antonio Conte rischiano anche il ko, visto che Falco prende il palo su punizione. Al 'Dall'Ara' il Bologna di Mihajlovic non riesce a portare a casa i tre punti, pareggiando 1-1 con il Verona. Rossoblù in vantaggio con Bani al 21'. L'Hellas lotta, rischia di subire il 2-0 (palo di Sansone), gioca in 11 contro 10 dal 66' per l'espulsione di Bani, ma all'81' trova l'1-1 con Borini, subito in gol al debutto.

Nel match delle 18 la Roma in trasferta ha battuto il Genoa 1-3. Giallorossi in vantaggio al 5' del primo tempo con Under. Raddoppio al 44' con l'autorete di Biraschi, su un cross di Spinazzola. Passa un minuto e Pandev accorcia per il 1-2. Ma al 75' Dzeko chiude il match.

In serata Cristiano Ronaldo affonda il Parma con una doppietta e porta i bianconeri a più 4 sull'Inter. Davanti al pubblico dell'Allianz Stadium CR7 va in rete al 43' del primo tempo, e si ripete, dopo il momentaneo pareggio ospite al 11' della ripresa di Cornelius, al 13' chiudendo il match. 

Lunedì chiusura di giornata con Atalanta-Spal alle 20.45. 

Classifica di Serie A e risultati

Milan-Udinese 3-2, rivivi la diretta 

Lecce-Inter 1-1, rivivi la diretta

Brescia-Cagliari 2-2, rivivi la diretta

Bologna-Verona 1-1,  rivivi la diretta

Genoa-Roma 1-3, rivivi la diretta

Juventus-Parma 2-1, rivivi la diretta

GLI ANTICIPI - Non sono mancate le reti nei match del sabato, in particolare nella sfida di apertura che ha visto la Lazio di Simone Inzaghi imporsi con un roboante 5-1 sulla Sampdoria. Undicesima vittoria consecutiva per i biancocelesti, trascinati dalle reti di uno strepitoso Ciro Immobile (tripletta), Caicedo e Bastos (di Linetty il gol per gli ospiti). Successo casalingo anche per il Sassuolo di De Zerbi che ha piegato il Torino per 2-1 al termine di una rimonta firmata Boga e Berardi dopo lo svantaggio iniziale a causa dell'autogol di Locatelli. Notte fonda, invece, per il Napoli, sconfitto al San Paolo dalla Fiorentina (0-2).Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Gattuso, piegati dalle reti di Chiesa e Vlahovic