CR7 in gol contro il Genoa (Alive)
CR7 in gol contro il Genoa (Alive)

Roma, 1 luglio 2020 – Dopo il canonico giorno di riposo la Serie A è tornata in campo per la 29esima giornata. Il rush finale per lo scudetto sta per entrare nel vivo, e anche per la zona Europa la lotta è serrata, così come quella per non retrocedere. La Juventus nella serata di ieri ha espugnato Marassi, 1-3, e ha risposto così alla Lazio, che si era portata a -1 in classifica grazie al successo per 1-2 sul campo del Torino, nel match delle 19.30. Per i biancocelesti un altro risultato pieno in rimonta.  I ragazzi di Inzaghi erano andati sotto al 5' del primo tempo su rigore di Gallo Belotti. La 'remuntada' degli ospiti è iniziata nella ripresa con Immobile al 3', poi è stato Parolo a dare la vittoria ai suoi al 28' del secondo tempo. In serata grazie alle reti di Dybala, CR7 e Douglas Costa la Juve ha respinto l'attacco in classifica dei laziali, riportando il vantaggio in classifica sui romani di +4. Per i padroni di casa in gol il giovane Pinamonti.

Gran parte del programma si svolge invece oggi, mercoledì. Due le partite previste alle 19.30, tra cui spicca quella dell’Inter in casa contro il fanalino di coda Brescia. La sfida si giocherà in contemporanea con Bologna-Cagliari, mentre alle 21.45 sono quattro i match che si disputeranno: oltre a Verona-Parma, Fiorentina-Sassuolo e Lecce-Sampdoria, l’attenzione sarà rivolta soprattutto al Milan di Pioli, che vuole dare continuità agli ultimi risultati utili ottenuti e lo vuole fare sul campo di una Spal sempre più con un piede in Serie B. Domani, giovedì, le ultime due sfide di questo turno: alle 19.30 big match a Bergamo dove il Napoli farà visita alla squadra di Gasperini, in una sfida tra due delle formazioni più in forma in questo momento; alle 21.45, invece, la Roma di Fonseca proverà a rifarsi dopo il passo falso di San Siro: di fronte ci sarà l’Udinese

Serie A, risultati e classifiche

Genoa-Juventus 1-3, rivivi qui la diretta

Tabellino

Genoa (3-5-2): Perin, Romero, Soumaoro, Masiello, Ghiglione (17' st Barreca), Cassata (32' st Pandev), Behrami, Schone (1' st Lerager), Sturaro (30' st Biraschi), Pinamonti, Favilli (1' st Sanabria) (Marchetti, Radaelli, Zapata, Goldaniga, Falque, Jagiello, Destro). All. Nicola.

Juventus ( 4-3-3): Szczesny, Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo, Bentancur, Pjanic (29' st Ramsey), Rabiot (38' st Matuidi), Bernardeschi (21' st Costa), Dybala (38'st Olivieri), Ronaldo (29' st Higuain). (Pinsoglio, Buffon, Rugani, Muratore, Wesley). All. Sarri. 

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Reti: nel st. 5' Dybala, 11' Ronaldo, 28' Douglas Costa, 31' Pinamonti. Angoli: 9 a 2 per la Juventus. Recupero: 1' e 4' . Ammoniti: Favilli , Schone, Bonucci, Sturaro, Cassata, Masiello per gioco scorretto.

Rivivi il Live

Torino-Lazio 1-2, rivivi la diretta

Tabellino

Torino (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer (35' st Millico); De Silvestri (14' st Ansaldi), Lukic (35' st Djidji), Rincon, Meité, Aina (25' st Edera); Verdi (14' st Berenguer), Belotti (18 Ujkani 25 Rosati 5 Izzo 11 Zaza 17 Singo 22 Millico 27 Ghazoini 30 Djidji 80 Adopo). All. Longo.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (45' st Anderson D.), Acerbi, Radu; Lazzari (45' st Bastos), Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony (14' st Lukaku); Caicedo (14' st Correa), Immobile (23 Guerrieri 24 Proto 13 Armini 28 Anderson A. 32 Cataldi 52 Falbo 77 Marusic 93 Vavro). All. Farris. 

Arbitro: Massa di Imperia. 

Reti: 5' pt rig. Belotti, 3' st Immobile, 28' st Parolo. Angoli: 8-2 per la Lazio. Recupero: 3' e 5'. Ammoniti: 4' pt Immobile, 29' pt Caicedo, 45' pt Verdi, 29' st Lukaku.

Rivivi il Live