4 dic 2021

Serie A, vincono Milan e Inter. Il Napoli cade in casa contro l'Atalanta

Bene le milanesi e la Dea: alle 15 Milan-Salernitana 2-0, alle 18 Roma-Inter 0-3. In serata partenopei battuti in casa dai bergamaschi 2-3. Il Diavolo primo a 38 punti, nerazzurri secondi a 37

Atalanta's Swiss midfielder Remo Freuler (C) celebrates after scoring his side's third goal during the Italian Serie A football match between Napoli and Atalanta on December 4, 2021 at the Diego-Maradona stadium in Naples. (Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP)
Remo Freuler in gol contro il Napoli (Ansa)

Roma, 4 dicembre 2021 - Gli anticipi di lusso del sabato di serie A hanno premiato le milanesi e l'Atalanta, che ha inflitto il primo ko interno al Napoli. Ad aprire la 16esima giornata ci ha pensato il Milan, che ha battuto in casa la Salernitana per 2-0. Le reti portano la firma di Kessie e Saelemaekers. Successo sentito e dedicato all'infortunato Kjaer (fuori per il resto della stagione), omaggiato già nel pre partita con una maglia e una scritta tanto semplice quanto significativa: "Forza Simon". 

Risultati e classifica

Nel match delle 18 all'Olimpico Roma ko contro l'Inter 0-3Nerazzurri in vantaggio con Calhanoglu al 15'. Raddoppio di Dzeko al 24', e terzo gol di Dumfries al 39'. La squadra allenata da Simone Inzaghi in classifica è salita a quota 37, seconda a -1 dai cugini del Milan. I giallorossi si fermano a 25 punti.

Alle 20.45 il big match del 'Maradona' non ha deluso con ben 5 reti: Napoli-Atalanta è finita 2-3. Primo ko interno per la formazione partenopea, che si ritrova terza in classifica, mentre la Dea è quarta a 2 punti. In testa c'è il Milan con 38 punti, tallonato dall'Inter secondo a quota 37. Allo stadio 'Maradona' ospiti subito in gol con Malinovskyi al 7'. La risposta azzurra è arrivata con Zielinski al 40', e Mertens a inizio ripresa. Ma la Dea è scatenata e trova due reti: con Demiral al 66' e Freuler al 71', per il successo finale.

Napoli-Atalanta 2-3

Tabellino

Napoli (3-5-2): Ospina, Malcuit (39' st Politano), Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui, Di Lorenzo, Lobotka (10' st Demme), Zielinski, Elmas, Lozano (22' st Ounas), Mertens (22' st Petagna). (1 Meret, 12 Marfella, 31 Ghoulam, 55 Moussa Manè). All.: Spalletti. 

Atalanta (3-4-2-1): Musso, Toloi, Demiral, Palomino, Zappacosta (1' st Hateboer), De Roon, Freuler, Maehle (37' st Djimsiti), Pessina (10' st Ilicic), Malinovski (28' st Pasalic), Zapata (37' st Muriel). (57 Sportiello, 31 Rossi, 42 Scalvini, 13 Pezzella, 7 Koopmeiners, 59 Miranchuk, 99 Piccoli). All.: Gasperini. 

Arbitro: Mariani di Roma. 

Reti: nel pt 6' Malinovski, 40' Zielinski; nel st 1' Mertens, 20' Demiral, 26' Freuler. Angoli: 6-6. Recupero: 1' e 4. Ammoniti: Malinovski, Rrahmani, Malcuit, Pasalic, Djimsiti per gioco scorretto. Spettatori: 25 mila.

Roma-Inter 0-3

Tabellino

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Kumbulla (16' st Bove), G.Mancini, Smalling; Ibanez, Cristante, Veretout (45' st Volpato), Mkhitaryan, Vina; Zaniolo, Shomurodov. (87 Fuzato, 63 Boer, 19 Reynolds, 13 Calafiori, 42 Diawara, 8 Villar, 60 Ndiaye, 55 Darboe, 59 Zalewski, 21 Borja Mayoral). All.: Mourinho. 

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, A.Bastoni, D'Ambrosio (31' st Dimarco); Dumfries, Barella (14' st Vidal), Brozovic, Calhanoglu (38' st Sensi), Perisic; Dzeko (31' st Vecino), Correa (14' st Sanchez). (97 I.Radu, 21 Cordaz, 43 Cortinovis, 46 Zanotti, 5 Gagliardini, 10 Lautaro Martinez). All.: S. Inzaghi. 

Arbitro: Di Bello di Brindisi. 

Milan-Salernitana 2-0

Tabellino

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Hernández (17' st Ballo-Touré); Bakayoko (1' st Bennacer), Kessie (34' st Tonali); Saelemaekers, Díaz, Leão (1' st Messias); Pellegri (15' pt Krunic). All.: Pioli. 

Salernitana (4-3-1-2): Belec; Veseli, Gyömbér, Bogdan, Ranieri (34' st Jaroszyński); Zortea (16' st Kechrida), Di Tacchio (1' st Kastanos), Coulibaly; Schiavone; Ribéry (16' st Djuric), Simy (16' st Bonazzoli). All.: Colantuono. 

Arbitro: Giua di Olbia 

Reti: nel pt 5' Kessiè, 18' Saelemakers.

Note - Recupero: 1' e 3' Angoli: 9 a 5 per il Milan Ammoniti: Bakayoko, Di Tacchio, Djuric per gioco falloso 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?