Spezia-Cagliari, il gol dell'1-0 firmato da Piccoli (Ansa)
Spezia-Cagliari, il gol dell'1-0 firmato da Piccoli (Ansa)

Roma, 20 marzo 2021 - Il sabato della ventottesima giornata di serie A inizia con la spettacolare rimonta del Bologna che sbanca (2-3) Crotone. Dopo l'anticipo del venerdì che ha visto il Parma sconfitto in casa dal Genoa (qui la cronaca della partita), la squadra di Mihajlovic parte malissimo incassando il doppio svantaggio nel primo tempo. Segnano Messias e Simy con due gol che illudono la formazione di Cosmi. Nella ripresa infatti la musica cambia completamente. Mihajlovic cambia subito due uomini: dentro Schouten e Skov Olsen, entrambi decisivi. Poi l'assetto con tutti gli attaccanti in campo (dentro anche Vignato e Sansone) e il Crotone affonda. Riapre la partita Soumaro, poi il pareggio di Schouten (70') e il gol della vittoria di Skov Olsen (84'). Calabresi sempre più condannati alla retrocessione; il Bologna, alla seconda vittoria consecutiva, sale al decimo posto.

Classifica - Calendario e risultati

Con la sfida della capolista Inter contro Sassuolo rinviata per Covid, nella seconda gara di giornata successo salvezza per lo Spezia che batte (2-1) il Cagliari. Tutti i gol nella ripresa. Piccoli e Maggiore portano i liguri sul doppio vantaggio. Al Cagliari, dopo il gol della speranza di Pereiro, non basta il forcing finale. Al 94' annullato un gol a Joao Pedro. In classifica lo Spezia sale a quota 29, mentre il Cagliari resta terzultimo a quota 22.

Crotone-Bologna 2-3

Tabellino

Crotone (3-5-2): Cordaz, Djidji, Golemic, Cuomo (41' st Riviere); Pereira, Messias, Petriccione (30' st Vulic), Benali, Molina; Simy, Di Carmine (30' st Rispoli). A disp.: Festa, Cespi, Magallan, Dragus, Rojas, Zanellato, D'Aprile, Marrone, Eduardo. Allenatore: Cosmi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks (14' st Vignato); Svanberg (1' st Schouten), Dominguez (14' st Sansone); Orsolini (1' Skov Olsen), Soriano, Barrow; Palacio (41' st Poli). A disp.: Da Costa, Hickey, Mbaye, Medel, Baldursson, Antov, De Silvestri. Allenatore: Mihajlovic.

Arbitro: Fourneau di Roma.

Reti: 32' pt Messias, 40' pt Simy, 17' st Soumaoro, 25' st Schouten, 39' st Skov Olsen.

Note: pomeriggio piovoso, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Cuomo, Dijks, Soumaoro, Petriccione, Dominguez, Djidji, Palacio, Soriano, Danilo, Skorupski, Golemic. Angoli: 8-3 Recupero: 1', 3'

Spezia-Cagliari 2-1

Tabellino

Spezia (4-3-3): Zoet; Ferrer, Ismajli, Erlic (36' st Agoume), Marchizza (1' st Bastoni); Pobega (10' st Leo Sena), Ricci, Maggiore (37' st Acampora); Gyasi, Piccoli (22' st Nzola), Farias. A disp.: Rafael, Terzi, Chabot, Verde, Dell'Orco, Vignali, Agudelo. Allenatore: Italiano.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Klavan (36' st Tripaldelli), Godin, Rugani; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan (36' st Cerri), Lykogiannis (25' st Pereiro); Pavoletti (24' st Simeone), Joao Pedro. A disp.: Aresti, Vicario, Deiola, Calabresi, Asamoah, Zappa, Walukiewicz, Carboni. Allenatore: Semplici.

Arbitro: Mariani di Aprilia.

Reti: 4' st Piccoli, 35' st Maggiore, 38' st Pereiro.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Nainggolan, Joao Pedro, Farias. Angoli: 4-4. Recupero: 3'; 4'.