Ronaldo esulta dopo il secondo gol alla Roma (Alive)
Ronaldo esulta dopo il secondo gol alla Roma (Alive)

Roma, 27 settembre 2020 - Valanga di gol nei cinque match domenicali di serie A, chiusi dal posticipo Roma-Juventus. All'Olimpico finisce 2-2 grazie a un super Ronaldo che salva i bianconeri, costretti anche in dieci dopo l'espulsione di Rabiot al 17' della ripresa per doppia ammonizione. I padroni di casa non sfruttano per due volte il vantaggio conquistato grazie a due reti di Veretout, il primo su rigore al 30' e il secondo nel recupero della prima frazione. Ma CR7 prima, al 43', si procura un penalty che realizza, poi al 24' del secondo tempo pareggia con uno splendido colpo di testa.

Serie A, risultati - Classifica

Finisce invece 1-4 l'appuntamento di mezzogiorno Spezia-Sassuolo. Un esordio amaro nel massimo campionato per i liguri (costretti a giocare sul 'Manuzzi' di Cesena). Emiliani avanti al 12' con Djuricic, pari di Galabinov al 30', poi il rigore di Berardi al 19' della ripresa, due minuti dopo la rete di Defrel. Di Caputo al 31' chiude sul 4-1.

Nel primo match pomeridiano, invece, il Verona supera l'Udinese 1-0 grazie al gol di Favilli al 12' della ripresa e si piazza momentaneamente in vetta alla classifica a punteggio pieno con 6 punti. I friulani sono fermi a zero ma devono recuperare la partita della prima giornata contro lo Spezia. . 

Goleada poi del Napoli contro il Genoa. Al San Paolo finisce 6-0 con i gol di Lozano al 10', Zielinski al 46', Mertens al 57', al 65' ancora di Lozano. Pokerissimo di Elmas al 71'. Dopo un minuto Politano segna il 6-0. Tutto facile anche il Milan, che batte 2-0 in trasferta il Crotone. In gol Kessie su rigore al 47' del primo tempo e Diaz al 50'. Tegola per i rossoneri con l'infortunio di Ante Rebic che è caduto male e ha riportato un brutto infortunio al braccio. Il croato ha abbandonato il campo immediatamente (al 57') e si teme la frattura.

La giornata si chiuderà domani con Bologna-Parma alle 20.45. Nel sabato di campionato i protagonisti sono stati Filippo e Simone Inzaghi: hanno vinto entrambi in trasferta, rispettivamente a Marassi, dove la matricola Benevento ha battuto la Samp, e a Cagliari, dove la Lazio si è imposta sugli isolani. Tra Inter e Fiorentina è finita 4-3, Torino-Atalanta 2-4.

Roma-Juventus 2-2

Ronaldo e Pirlo soddisfatti, Fonseca: "Occasione persa"

Tabellino

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Santon (23' st Bruno Peres), Veretout, Pellegrini (26' st Diawara), Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko. In panchina: Pau Lopez, Boer, Cristante, Villar, Carles Perez, Antonucci, Antonucci, Calafiori, Kluivert. Allenatore: Fonseca

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Cuadrado; Kulusevski (40' st Frabotta), McKennie (13' st Arthur), Rabiot, Ramsey (23' st Bentancur); Morata  (13' st Douglas Costa), Cristiano Ronaldo. In panchina: Pinsoglio, Buffon, De Sciglio, Dybala, Rugani, Demiral, Portanova, Vrioni. Allenatore: Pirlo

Arbitro: Di Bello di Brindisi 

Reti: 31' pt Veretout (rig), 44' pt Cristiano Ronaldo (rig), 46' pt Veretout, 24' st Cristiano Ronaldo

Note - Al 17' st Rabiot espulso per doppia ammonizione (fallo di mano e fallo di gioco). Ammoniti: Kumbulla, Pellegrini, Frabotta. Angoli: 5-7. Recupero: 2' pt, 3' st.

Rivivi la diretta

Napoli-Genoa 6-0

Tabellino

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (1' st Maksimovic), Koulibaly, Hysaj; Ruiz, Zielinski (28' st Ghoulam); Lozano (20' st Politano), Mertens (20' st Lobotka), Insigne (22'pt Elmas); Osimhen. In panchina: Rrahmani, Luperto, Rui, Demme, Petagna, Contini, Ospina. Alennatore: Gattuso

Genoa (3-5-2): Marchetti; Goldaniga, Biraschi, Masiello; Pellegrini (9' st Ghiglione), Lerager (25' st Radovanovic), Zajc (9'st Pandev), Badelj (19' st Behrami), Zappacosta; Destro, Pjaca (25' st Melegoni). In panchina: Cyzborra, Zapata, Brlek, Rovella, Males, Agostino, Zima. Allenatore: Maran

Arbitro: Sacchi di Macerata 

Reti: Lozano 10' pt; Zielinski 1' st, Mertens 11' st, Lozano 20' st, Elmas 25' st, Politano 28' st.

Note - Ammoniti: Destro, Masiello, Osimhen. Angoli: 4-2 per il Napoli. Recupero 2'; 0'.

Rivivi la diretta

Crotone-Milan 0-2

Tabellino

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Pereira (27' st Reca), Zanellato (1' st Henrique), Cigarini, Messias, Molina (38' st Rispoli); Simy, Dragus (27' st Vulic). In panchina: Festa, Spolli, Mustacchio, Crociata, Gomelt, Mazzotta, Kargbo, Yakubiv. Allenatore: Stroppa

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia 6, Hernandez; Kessie, Tonali (18' st Bennacer); Díaz (38' st Leao), Calhanoglu (38' st Krunic), Saelemaekers (18' st Castillejo); Rebic (12' st Colombo). In panchina: A. Donnarumma, Tatarusanu, Kalulu, Maldini, Paqueta', Laxalt. Allenatore: Pioli 

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Reti: 47' pt Kessie (rig.), 5' st Diaz. 

Note - Ammoniti: Marrone, Gabbia, Hernandez. Angoli: 2-4. Recupero: 3' pt, 4'st.

Rivivi la diretta

Spezia-Sassuolo 1-4

Tabellino

Spezia (4-3-3): Zoet; Sala (31'st Ferrer), Erlic, Dell'Orco (42'st Chabot sv), Ramos; Bartolomei (26'st Deiola), Ricci, Pobega (26'st Lucas Mora); Agudelo (26'st Farias), Galabinov, Gyasi. In panchina: Krapikas, Rafael, Agoume, Bastoni, Verde, Vignali, Piccoli. Allenatore: Italiano.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (33'st Ayhan), Ferrari, Kyriakopoulos (1'st Muldur); Obiang (1'st Bourabia), Locatelli; Berardi (42'st Ricci), Djuricic, Defrel(24'st Traore); Caputo. In panchina: Pegolo, Turati, Peluso, Haraslin, Ghion, Scamacca. Allenatore: De Zerbi.

Arbitro: Ghersini di Genova.

Reti: 12'pt Djuricic, 30'pt Galabinov, 19'st Berardi (rig), 21'st Defrel, 31'st Caputo .

Note - Ammoniti: Sala, Djuricic, Zoet. Angoli: 5-3 per il Sassuolo. Recupero: 6', 4'. 

Rivivi la diretta

Verona-Udinese 1-0

Tabellino

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Faraoni, Veloso, Tameze (45'st Dawidowicz), Dimarco; Barak, Zaccagni (32'st Colley); Di Carmine (40'pt Favilli). In panchina: Udogie, Rüegg, Lucas, Ilic, Lazovic, Terracciano, Salcedo, Pandur, Berardi. Allenatore: Juric. 

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio (33'st Nestorovski), Samir; Ter Avest, De Paul, Coulibaly, Arslan (15'st Forestieri), Zeegelaar (15'st Ouwejan); Okaka, Lasagna. In panchina: Nuytinck, Troost-Ekong, Palumbo, Battistella, Micin, Matos, Nícolas, Gasparini. Allenatore: Gotti. 

Arbitro: Volpi di Arezzo. 

Rete: 12'st Favilli.

Note - Ammonito: Favilli. Angoli: 9-1 per l'Udinese. Recupero: 2', 4'.

Rivivi la diretta