Genoa-Cagliari (Ansa)
Genoa-Cagliari (Ansa)

Bologna, 22 maggio 2021 - Una vittoria esterna, una tra le mura amiche e un pareggio: è questo il bilancio dei 3 anticipi della 38esima giornata, nonché ultima, di Serie A, che alle 20.45 di sabato 22 maggio aveva in programma Cagliari-Genoa, Crotone-Fiorentina e Sampdoria-Parma.

Chiude con un gol la propria ottima prima stagione italiana Shomurodov, che allo scoccare del quarto d'ora segna una rete che il suo Genoa proteggerà fino al triplice fischio nonostante di mezzo ci sia stato il doppio giallo comminato a Behrami: nonostante un finale in superiorità numerica il Cagliari non riesce a evitare una sconfitta interna che, salvezza miracolosa ottenuta alla mano, sarà sicuramente digerita senza troppi drammi dalla tifoseria sarda. La missione permanenza in Serie A non è riuscita al Crotone, che almeno riesce a schivare l'ultima posizione anche grazie al pareggio a reti bianche ottenuto contro la Fiorentina: un risultato molto anomalo alla luce della pessima fase difensiva (da record) dei calabresi. Termina invece col botto l'era Ranieri in casa Sampdoria: a segno nel tris rifilato al Parma (fanalino di coda della classifica) Quagliarella, Colley e Gabbiadini.

Cagliari-Genoa 0-1

(15' Shomurodov)

Crotone-Fiorentina 0-0

Sampdoria-Parma 3-0

(20' Quagliarella, 44' Colley, 64' Gabbiadini)
 













La classifica

 

1) Inter 88
2) Atalanta 78
3) Milan 76
4) Napoli 76
5) Juventus 75
6) Lazio 68
7) Roma 61
8) Sassuolo 59
9) Sampdoria 52 *
10) Hellas Verona 44
11) Genoa 42 *
12) Bologna 41
13) Udinese 40
14) Fiorentina 40 *
15) Spezia 38
16) Cagliari 37 *
17) Torino 36
18) Benevento 32
19) Crotone 23 *
20) Parma 20 *

* una partita in più






















Leggi anche - Volata Champions, le combinazioni per qualificarsi