Manolo Gabbiadini decide il derby della Lanterna, come nel 2014 (Lapresse)
Manolo Gabbiadini decide il derby della Lanterna, come nel 2014 (Lapresse)

Roma, 14 dicembre 2019 - Si apre con gli anticipi del sabato la 16esima giornata di Serie A 2019/2020. Nel match delle 15 il Brescia ha battuto il Lecce 3-0 nella sfida salvezza. Alle 18.30 il Napoli è stato sconfitto in casa dal Parma 1-2. Debutto amaro sulla panchina partenopea per Gennaro Gattuso, subentrato a Carlo Ancelotti. Ospiti subito in vantaggio su errore di Koulibaly che si lascia scappare al 4' Kulusevski (il difensore azzurro è poi stato costretto a uscire per infortunio: sospetto stiramento al bicipite femorale destro). Nella ripresa al 64' il pari di Milik. Ma al 92' il gol vittoria in contropiede di Gervinho. Gli emiliano passano il Napoli in classifica e si piazzano al settimo posto, sognando un posto in Europa.

In serata successo della Sampdoria in casa del Genoa per 0-1. Il derby della Lanterna deciso da un gol di Manolo Gabbiadini al 40' della ripresa. A cinque minuti dal termine Ghiglione perde un pallone, e Linetty scappa in contropiede, palla a Gabbiadini e sinistro in corsa a fil di palo. Blucerchiati che in classifica salgono a quota 15, grifoni fermi a 11.  

Genoa-Sampdoria 0-1

Tabellino

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito (43' st Cleonise); Ghiglione, Schone (21' st Jagiello), Radovanovic, Cassata, Pajac (21' st Ankersen); Sanabria, Pinamonti. In panchina: Jandrei, Marchetti, El Yamiq, Favilli, Goldaniga, Rovella, Sturaro. Allenatore: Thiago Motta.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Depaoli, Vieira, Ekdal (46' pt Murillo), Linetty; Ramirez (30' st Gabbiadini); Quagliarella (30' st Caprari). In panchina: Seculin, Falcone, Leris, Chabot, Augello, Regini, Rigoni, Maroni. Allenatore: Ranieri.

Arbitro: Doveri di Roma. 

Rete: 40' st Gabbiadini. Note: serata serena, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Ghiglione, Cassata, Vieira, Criscito, Ramirez, Colley, Romero, Cleonise. Angoli: 4-2. Recupero: 3'; 4'.

Genoa-Sampdoria 0-1, rivivi la diretta

Napoli-Parma 1-2

Tabellino

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly (5' Luperto), Manolas, Mario Rui; Zielinski, Allan (63' Mertens), Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne (79' Lozano). A disp.: Ospina, Karnezis, Hysaj, Elmas, Gaetano, Llorente, Younes, Leandrinho. All.: Gattuso. 

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà (66' Grassi), Brugman, Hernani; Kulusevski, Cornelius (16' Sprocati, dal 77' Pezzella), Gervinho. A disp.: Alastra, Colombi, Laurini, Dermaku, Adorante. All. D'Aversa.  

Arbitro: Di Bello. 

Reti: 4' Kulusevski (P), 65' Milik (N), 93' Gervinho (P).  Note: ammoniti Gervinho (P), Gagliolo (P), Mertens (N), Milik (N). 

Napoli-Parma 1-2, rivivi la diretta

Brescia-Lecce 3-0 

Tabellino

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Chancellor, Mangraviti, Mateju; Bisoli, Tonali (35' st Viviani sv), Ndoj (29' pt Spalek); Romulo; Torregrossa 25' st Martella), Balotelli.

In panchina: Andrenacci, Gastaldello, Zmrhal, Donnarumma, Aye, Magnani, Matri, Morosini. Allenatore: Corini.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell'Orco, Calderon (27' st Babacar); Majer (17' st Farias), Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov (1' st Falco); La Mantia, Lapadula.

In panchina: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Dubickas, Gallo, Lo Faso, Maselli. Allenatore: Liverani.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Reti: 32' pt Chancellor, 44' pt Torregrossa, 16' st Spalek.

Note: pomeriggio sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Shakhov, Majer, Balotelli, Chancellor, Torregrossa, Lapadula, Tabanelli, Spalek, Calderoni, Farias. Angoli: 3-5. Recupero: 3' pt, 3' st.

Brescia-Lecce, rivivi la diretta