Inter-Lazio, il gol di Milinkovic-Savic (Newpress)
Inter-Lazio, il gol di Milinkovic-Savic (Newpress)

Roma, 31 marzo 2019 - La Lazio espugna San Siro nel posticipo domenicale della 29esima giornata di Serie A: Inter battuta 1-0. Decisivo il gol di Milinkovic-Savic che al 13' del primo tempo gela una squadra spuntata (si sente l'assenza di un vero centroavanti) e sempre più dilaniata al suo interno dal caso Icardi. Per Inzaghi e i suoi si riapre la partita Champions mentre l'Inter comincia a traballare.  

La domenica calcistica si è aperta con il successo dell'Atalanta a Parma per 1-3, nell'anticipo di mezzogiorno. Ducali avanti con Gervinho all'8' del primo tempo. Pareggio dei bergamaschi con Pasalic al 24'. La vittoria arriva nella ripresa con la doppietta di Zapata al 75' e nel recupero al 94'. Nel match delle 15 il Napoli di Ancelotti travolge 4-1 all'Olimpico una Roma sempre più in crisi che non sembra aver beneficiato della cura Ranieri. Perotti risponde a Milik, poi Mertens, Verdi e Younes calano un poker che rispecchia l'andamento del match, con i partenopei padroni assoluti in campo. Con questa sconfitta si complica per i giallorossi la strada verso la qualificazione in Champions League.

La classifica di Serie A

In chiave salvezza, fondamentale vittoria della Spal a Frosinone, con rete decisiva di Vicari, mentre finisce 1-1 tra Fiorentina e Torino: Baselli replica a Simeone.

Emozioni prima di cena al Dall'Ara dove si giocava il derby emiliano: i padroni di casa si portano sull'1-0 grazie a un rigore finalizzato da Pulgar. La Var gela la curva in pieno recupero convalidando una rete di Boga, che l'arbitro aveva annullato per fuorigioco. Ma i felsinei non si danno per vinti e trovano la vittoria con Destro, appena entrato: Bologna-Sassuolo finisce 2-1. 

Parma-Atalanta 1-3, rivivi la sfida di mezzogiorno

Tabellino

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi (Sierralta dal 1' st), Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Rigoni, Scozzarella, Kucka; Gervinho (Gazzola dal 20' st), Ceravolo (Schiappacasse dal 26' st), Siligardi. All. D'Aversa.  

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini (Djimsiti dal 42' st), Palomino, Masiello (Reca dal 17' st); Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic (Ilicic al 9' st); Zapata, Gomez. All. Gasperini.  

Arbitro: Chiffi di Padova.  

Reti: Gervinho (P) al 9' , Pasalic (A) al 24' pt, Zapata (A) al 29' e al 48' st. Note: Ammoniti Castagne (A), Scozzarella (P). 
 

Fiorentina-Torino 1-1, rivivi la diretta

Tabellino

Marcatori: 7' pt Simeone (F), 34' pt Baselli (T).  

Fiorentina: Lafont; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson (34' st Dabo); Mirallas (40' st Montiel), Simeone, Muriel (22' st Vlahovic).
A disp. Terraciano, Brancolini, Ceccherini, Nargaard, Hancko. All. Pioli.  

Torino: Sirigu; Izzo, Djidji, Moretti; De Silvestri (26' st Berenguer), Lukic, Rincon, Baselli (34' st Meitè), Ansaldi; Iago Falque (6' st Zaza), Belotti.
A disp. Ichazo, Rosati, Singo, Parigini, Bremer. All. Mazzarri.  
Arbitro: Pasqua.  
Note. Ammoniti: Baselli, Zaza (T).

Frosinone-Spal 0-1, rivivi la diretta

Tabellino

Reti: Vicari (S) al 13' pt

Frosinone (4-4-2): Sportiello; Ghiglione (Ciano dal 10' st), Ariaudo (Dionisi dal 32' st), Salamon, Brighenti; Paganini, Valzania, Viviani (Sammarco dal 29' pt), Beghetto; Ciofani, Pinamonti. Allenatore: Baroni

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Kurtic (Valoti dal 26' st), Missiroli, Murgia (Schiattarella dal 9' st), Fares; Antenucci, Petagna (Felipe dal 39' st). Allenatore: Semplici

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Note: Ammonito Valzania (F), Kurtic (S), Valoti (S), Salamon (S), Dionisi (F).

Roma-Napoli 1-4, rivivi la diretta

Tabellino

Reti: 2'pt Milik (N), 47'pt rig. Perotti (R), 4'st Mertens (N), 9'st Verdi (N), 36'st Younes (N).

Roma: Olsen, Santon, Manolas, Fazio, Kolarov, De Rossi (37'st Kluivert),Nzonzi,Cristante, Schick (18'st Zaniolo), Perotti (37'st Under), Dzeko. A disp.: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Juan Jesus, Marcano, Coric. Riccardi.
All: Ranieri.

Napoli: Meret, Hysaj,Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (23'st Malcuit), Allan, Ruiz, Verdi (29'st Younes),Callejon,Mertens (13'st Ounas), Milik. A disp.: D'Andrea, Karnezis, Luperti, Gaetano.
All: Ancelotti.

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Note. Ammoniti: Schick (R), Maksimovic (N), Manolas (R), Dzeko (R), Milik (N), Kolarov (R). Spettatori: 36.525mila. Incasso: 1.330.342 Euro.

Bologna-Sassuolo 2-1, rivivi la diretta 

Reti: 23' st rig. Pulgar (B), 46' st Boga (S), 50' st Destro (B).

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli (dal 22' st Pulgar), Dzemaili (dal 41' st Donsah); Orsolini, Soriano (dal 46' st Destro), Sansone; Palacio. A disp. Da Costa, Gonzalez, Nehuen Paz, Nagy, Krejci, Edera, Svanberg, Calabresi, Falcinelli. All. Mihajlovic.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Marlon (dal 1' st Lirola), Demiral, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli (dal 26' st Locatelli), Bourabia; Berardi, Babacar, Di Francesco (dal 18' st Boga). A disp. Pegolo, Lemos, Djuricic, Matri, Scamacca, Peluso, Odgaard, Magnani, Duncan. All. De Zerbi.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.

Note: ammoniti Helander (B), Demiral (S), Sensi (S), Bourabia (S), Destro (B). 

Inter-Lazio 0-1, rivivi la diretta 

Tabellino

Reti: 13' Milinkovic-Savic (L).

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio (80' Candreva), Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja Valero (75' Nainggolan), Perisic; Keita (85' Joao Mario). A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric Soares, Perisic, Gagliardini. All.: Spalletti.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (67' Parolo), Lulic (86' Durmisi); Correa (27' Caicedo), Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Radu, Marusic, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi. All.: Inzaghi.

Arbitro: Mazzoleni.

Note: nessun giocatore ammonito.