Juve-Roma, Moise Kean esulta dopo il gol dell'1-0 (Ansa)
Juve-Roma, Moise Kean esulta dopo il gol dell'1-0 (Ansa)

Roma, 17 ottobre 2021 - Il Cagliari lascia il fondo della classifica, l'Atalanta travolge Empoli, tra Genoa-Sassuolo e Udinese-Bologna finisce pari. Sono questi i verdetti del pomeriggio dell'ottava giornata di serie A. Il Napoli implacabile batte anche il Torino e torna in vetta complice il tonfo dell'Inter nel match clou contro la Lazio (qui la cronaca) negli anticipi del sabato, che hanno visto anche la vittoria del Milan con il Verona e il successo dello Spezia nel match salvezza contro la Salernitana. Quarta vittoria consecutiva per la Juventus, che nel posticipo domenicale dell'ottava giornata supera di misura la Roma 1-0. Il turno si concluderà lunedì sera alle 20.45 con Venezia-Fiorentina.

Tornando alle gare del pomeriggio, il Cagliari batte la Sampdoria e trova il primo successo in campionato: all'Unipol Domus finisce 3-1 grazie alla doppietta di Joao Pedro e al sigillo di Caceres, vana invece la rete di Thorsby. La squadra di Mazzarri prende una bella boccata d'ossigeno e si leva momentaneamente dalla zona retrocessione. Alla 'Dacia Arena', invece, Udinese e Bologna impattano sull'1-1. Al vantaggio di Barrow risponde Beto nel finale, regalando un punto tutto sommato prezioso ai friulani, costretti all'inferiorità numerica per oltre un tempo (espulso Pereyra al 38'). 

Quattro gol e il ritorno alla vittoria per l'Atalanta, che si lascia alle spalle il ko casalingo contro il Milan e riparte imponendosi in trasferta per 4-1 contro l'Empoli. Tante buone notizie per Gasperini, che ritrova Ilicic: una doppietta pesante per lo sloveno (nonostante il calcio di rigore sbagliato) a segno all'11' e al 26'. Per gli orobici anche un autogol di Viti al 49' e la rete di Zapata all''89'. Di Francesco al 30' realizza il gol della bandiera per i toscani. Con tanto cuore il Genoa si salva contro il Sassuolo, centrando in extremis un pareggio per 2-2 che sa quasi di vittoria. Decisivo un gol di Vasquez al 90', dopo la doppietta iniziale di Scamacca e la rete di Destro. 

Il Napoli non si ferma e grazie ad Osimhen conquista la sua ottava vittoria consecutiva che vale nuovamente la testa della classifica. Partita che sembrava stregata con gli azzurri con un rigore sbagliato, un gol annullato dal Var e un palo. All'Allianz Stadium decide un gol di Kean nel corso del primo tempo, con la Roma che fallisce un calcio di rigore proprio a ridosso dell'intervallo con Veretout. Continua la risalita in classifica per la Juve, che si riporta alla pari di Atalanta e Lazio a quota 14 punti, a una sola lunghezza di distanza proprio dal quarto posto degli uomini di Mourinho.

Calendario e risultatiClassifiche

Cagliari-Sampdoria 2-1, rivivi la diretta

Empoli-Atalanta 1-4, rivivi la diretta

Udinese-Bologna 1-1, rivivi la diretta

Genoa-Sassuolo 2-2, rivivi la diretta

Napoli-Torino 1-0, rivivi la diretta

Juventus-Roma 1-0, rivivi la diretta