13 feb 2022

Sassuolo-Roma 2-2: Cristante fissa il pareggio nei minuti di recuepro

Un gol allo scadere per scacciare i fantasmi di una brutta sconfitta: sull'asse Veretout-Cristante i giallorossi stappano un punto ai ragazzi di Dionisi

ada cotugno
Sport
Roma�s Bryan Cristante (L) and Genoa�s Stefano Sturaro (R) in action during the Italian Serie A soccer match AS Roma vs Genoa CFC at Olimpico stadium in Rome, Italy, 05 February 2022. ANSA/ANGELO CARCONI
Bryan Cristante (Ansa)

Reggio Emilia, 13 febbraio 2022- Cristante evita una brutta sconfitta alla sua Roma: la rete al 94' del centrocampista giallorosso fissa il 2-2 contro il Sassuolo, sotto di un gol ma bravo a ribaltare la partita nella ripresa. I ragazzi di Mourinho strappano un punto importante a tempo praticamente scaduto, ma soffrono tanto nel secondo tempo segnato anche da un autogol e un pasticcio della difesa.

Sassuolo-Roma 2-2, rivivi la diretta

Serie A, le partite - la classifica

Primo tempo

Il primo sprint arriva da parte del Sassuolo che dopo pochissimi minuti di gioco trova il vantaggio con la rete di Traore, ma l'arbitro annulla tutto per un tocco di mano dello stesso marcatore. L'avvio è di grande pressione da parte di entrambe le squadre, con la Roma che prova a essere pericolosa con Felix che non riesce a insaccare il pallone a pochi metri dalla porta. Alla mezz'ora di gioco i giallorossi riescono a sbloccare la partita, ma anche la rete di Abraham a porta vuota viene annullata dall'arbitro per un sospetto fuorigioco. Dopo un grande pressing i ragazzi di Mourinho sbloccano la partita: Chiriches tocca il pallone di mano e regala agli avversari un calcio di rigore, trasformato magistralmente da Abraham che apre le marcature.

Secondo tempo

Anche la ripresa comincia subito a grandi ritmi: al 47' Traore mette in difficoltà Smalling e Rui Patricio che combinano un pasticcio e mettono la palla nella loro stessa rete, riportando il Sassuolo sull'1-1. La Roma prova a riportarsi in avanti ma i neroverdi sono più fortunati e al 73' riescono anche a ribaltare la partita con il suggerimento di Berardi che trova il piede di Traore, protagonista assoluto della partita e bravo a battere il portiere avversario da pochi passi. Anche il finale è infuocato: i giallorossi cercano a tutti i costi la rete del pareggio e, con il Sassuolo rimasto in dieci per il doppio giallo di Ferrari, riescono a portarsi in extremis sul 2-2 grazie alla rete in pieno recupero di Cristante che sfrutta alla perfezione un corner calciato da Veretout. A tempo praticamente scaduto la Roma guadagna un punto importante su un campo difficile e si porta a -2 dalla Lazio.

Leggi anche - Serie A, i risultati del pomeriggio

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?