Giovanni Carnevali (Ansa)
Giovanni Carnevali (Ansa)

Sassuolo, 7 aprile 2020 - Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha parlato a Sky dello stallo che vede coinvolti tanti campionati professionistici in tutto il mondo, compresa la Serie A.

Secondo il dirigente neroverde sarebbe corretto concludere la stagione in corso senza giocare le partite rimanenti: "Per finire l'annata 2019/2020 si dovrebbero giocare tutti i match rimasti entro la fine di luglio, ma ancora non abbiamo alcuna data di ripresa. Secondo noi sarebbe giusto terminare qui la stagione, però ci atterremo alle direttive della Lega".

Riguardo al problema economico, Carnevali commenta così: "Le società calcistiche si trovano in un periodo di difficoltà allo stesso modo delle altre aziende italiane. Quello degli stipendi è un problema relativo a ciò. E' importante che, in questo momento di crisi, chi ha maggiore disponibilità dia il suo contributo. Futuro? Sarà un mondo diverso, ridimensionarci può fare bene a tutti".