Torino, 19 agosto 2019 - Non è una banale influenza a tenere Maurizio Sarri lontano dai campi. Il neo allenatore della Juventus è stato colpito da polmonite. La diagnosi è stata fatta dopo gli accertamenti a cui il tecnico è stato sottoposto oggi. Sarri era già assente sabato in occasione dell'amichevole con la Triestina. Ma il persistere dei sintomi influenzali che vanno avanti da giorni ha costretto a un approfondimento.

Oggi Sarri è andato al centro di allenamento a Continassa per coordinare il lavoro del suo staff ma non ha diretto personalmente la sessione di training. Come scrive il club in una nota diramata via social, dovrà seguire una terapia specifica prescritta dai medici. 

Sarri in forse per Parma-Juve 

L'allenatore della Juve a questo punto potrebbe saltare la trasferta di Parma, match di esordio di campionato in programma sabato prossimo alle 18. In quel caso in panchina - così come avvenuto a Trieste - sarebbe sostituito dall'assistente Giovanni Martusciello.