Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 5 gennaio 2021 – Otto vittorie consecutive non sono bastate all’Inter per prendersi la vetta della classifica, il Milan veleggia ancora con un punto di vantaggio ma domani dovrà giocare lo scontro diretto con la Juventus. I nerazzurri avranno invece una partita comunque ostica sul campo della Sampdoria, squadra quadrata e organizzata dall’esperienza di Ranieri in panchina. La chance di un sorpasso, sulla carta, c'è.

Probabili formazioni

Nella settimana da tre partite in sette giorni il turnover è dietro l’angolo e le formazioni potrebbero subire variazioni importanti dell’ultimo secondo. In casa Inter per esempio c’è l’infortunio muscolare di Lukaku che dovrebbe portare Alexis Sanchez a fare coppia con Lautaro Martinez. Per quanto riguarda le altre scelte Conte potrebbe non stravolgere l’undici che ha battuto il Crotone, la novità dovrebbe essere Darmian per Young, quindi Skriniar, De Vrij e Bastoni dietro, Brozovic regista supportato da Barella e Sensi, al posto di Vidal. Nella Samp abbottonato 4-4-1-1 con Bereszysnki, Yoshida, Tonelli e Augello davanti ad Audero, Silva uomo di ordine in mediana affiancato da Thorsby, Candreva e Damsgaard gli esterni. In avanti Verre è favorito su Ramirez così come La Gumina su Quagliarella.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, A. Silva, Damsgaard; Verre; La Gumina. All. Ranieri.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi, Darmian; Lautaro Martinez, Sanchez. All. Conte.
 

Orari tv


La partita si gioca domani, giorno della Befana, alle ore 15 allo Stadio Marassi di Genova, con diretta esclusiva su Sky Sport sui canali 252 e 202, in streaming su Sky Go.

Leggi anche - Alex Sandro positivo al Covid, è già in isolamento