Edin Dzeko e Hakan Calhanoglu (foto Ansa)
Edin Dzeko e Hakan Calhanoglu (foto Ansa)

Milano, 11 settembre 2021 – Partita molto importante per l’Inter domani a Marassi contro la Sampdoria di D’Aversa. I nerazzurri iniziano il tour de force con la gara di Champions mercoledì contro il Real Madrid e Simone Inzaghi dovrà valutare il turnover anche considerando le fatiche dei giocatori reduci dalle nazionali. Non a caso potrebbero partire dalla panchina sia Lautaro che Correa per far spazio a Sensi e Dzeko.

Probabili formazioni

Qualcosa dovrà cambiare Simone Inzaghi, senza stravolgere. I più affaticati sono sicuramente gli argentini, rientrati solo ieri, di conseguenza è probabile un inizio dalla panchina sia di Lautaro che di Correa, al loro posto dovrebbero giocare titolari Stefano Sensi ed Edin Dzeko. Da centrocampo in giù invece si fa verso la conferma dei soliti noti: Skriniar, de Vrij e Bastoni dietro, Darmian e Perisic quinti di centrocampo, Brozovic in cabina di regia e Barella-Calhanoglu a supporto. D’Aversa invece con il classico 4-4-2, De Paoli, Yoshida, Colley e Augello dovrebbe essere il quartetto difensivo, Candreva, Silva, Thorsby e Damsgaard i mediani, mentre davanti dovrebbero debuttare assieme Caputo e Quagliarella.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Depaoli, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, A.Silva, Thorsby, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko. All. Inzaghi.

Orari tv

Samp-Inter si giocherà domenica 12 settembre alle 12.30 a Marassi, con diretta su Dazn, visibile sull’app sia mobile che su smart tv, con telecronaca di Mancini-Marcolin. Live anche su Sky Calcio, canale 202, e Sky Sport 251, in streaming su Sky Go, con telecronaca di Compagnoni e Orsi. Partita visibile anche su Timvision Box.

Leggi anche - Serie A, le probabili formazioni della terza giornata