Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 feb 2022

Sampdoria-Empoli 2-0, decide una doppietta di Quagliarella

Il capitano lancia i blucerchiati a 26 punti. Prosegue la crisi dei toscani, che non riescono a ritrovare la vittoria

19 feb 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
L'esultanza di Fabio Quagliarella (Ansa)
L'esultanza di Fabio Quagliarella (Ansa)
L'esultanza di Fabio Quagliarella (Ansa)
L'esultanza di Fabio Quagliarella (Ansa)

Genova, 19 febbraio 2022 - Passano gli anni ma non la vena realizzativa di Quagliarella, che con una doppietta nel primo tempo decide la sfida tra Sampdoria ed Empoli segnando un momento di svolta nella stagione di entrambe le squadre: i blucerchiati salgono a 26 punti e, in attesa delle altre partite, si allontanano dalla zona rossa, mentre i toscani, fermi a 31 lunghezze, allungano ulteriormente la loro astinenza dalla vittoria.

Primo tempo

Il primo guizzo è di marca Empoli: è il 7' e Zurkowski riceve da Cutrone ed esplode il destro senza precisione. Con lo stesso piede al 14' Quagliarella porta avanti la Sampdoria capitalizzando al meglio un'imbucata di Candreva. I ruoli si invertono al 20', quando la punta scodella in area per l'esterno, che con una botta al volo guadagna solo un corner: della battuta se ne incarica Murru, che pesca Colley, il cui colpo di testa si spegne di poco fuori. Sul ribaltamento Zurkowski lancia Bajrami, che viene però murato da Falcone: al 28' il polacco apparecchia invece per Asllani, ma ancora una volta il portiere di casa risponde presente. Sull'altro fronte al 29' non può invece far nulla Vicario contro Quagliarella, che lo trafigge con un'acrobazia su cross di Bereszynski. Al 34' il grande ex Caputo prova a unirsi alla festa con il mancino, ma stavolta l'estremo difensore ospite riesce ad evitare il peggio.

Secondo tempo

 L'Empoli cerca di riaprire la contesa e l'occasione buona si palesa al 59': tuttavia Bajrami, che dalla sinistra converge al centro, con il destro non inquadra lo specchio. Una chance ancora migliore capita al 71', quando Bereszynski sbaglia uno stop e lancia involontariamente il neo entrato Bandinelli (fuori Zurkowski), che tira ma manca il bersaglio. Niente da fare: la rete non arriva e così l'Empoli è costretto a lasciare il Ferraris senza alcun punto in carniere, al contrario dei blucerchiati, che si allontanano dalla zona pericolosa grazie al loro uomo più rappresentativo.

Inter-Sassuolo, probabili formazioni e dove vederla in tv

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?