Claudio Lotito
Claudio Lotito

Roma, 3 luglio 2021 - I documenti necessari sono stati spediti e adesso la Salernitana attende la risposta del Consiglio federale, attesa per il 7 luglio. Aveva tempo fino alle 20 di quest'oggi il club campano per recapitare i fogli richiesti dalla Figc per l'approvazione del trust che dovrà traghettare il club verso una nuova proprietà e consentire l'iscrizione alla prossima Serie A, evitando quindi la doppia proprietà da parte di Claudio Lotito (che violerebbe l’articolo 16 bis delle Noif). 

 

La posizione di Gravina

 

"L’U.S. Salernitana 1919, in data odierna e nei termini stabiliti, in ottemperanza a quanto avanzato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, ha provveduto all’inoltro della documentazione richiesta", ha fatto sapere la società granata. La domanda sarà valutata, dopo che la prima proposta era stata bocciata la scorsa settimana. In merito alla vicenda, in giornata il presidente della Figc, Gabriele Gravina, si è espresso così: "Non si cambierà una virgola da quanto chiesto, perché non si parla di sfumature come ho sentito da alcune comunicazioni, era un trust che richiedeva una rivisitazione profonda. Aspettiamo con molta ansia questa risposta da parte delle due società proprietarie della Salernitana e siamo convinti che si arriverà a una soluzione". 

Leggi anche: Napoli a un passo da Vaclik