Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 mag 2022

Salernitana-Cagliari 1-1, Altare al 99' firma un finale thriller nello scontro salvezza

I sardi evitano la sconfitta con un gol in zona Cesarini e allungano la sfida salvezza. Ai granata non basta il rigore di Verdi

9 mag 2022
gabriele sini
Sport
Cagliari's Giorgio Altare scores the goal during the Italian Serie A soccer match US Salernitana vs Cagliari Calcio at the Arechi stadium in Salerno, Italy, 08 May 2022.
ANSA/MASSIMO PICA
Il gol di Giorgio Altare nel recupero
Cagliari's Giorgio Altare scores the goal during the Italian Serie A soccer match US Salernitana vs Cagliari Calcio at the Arechi stadium in Salerno, Italy, 08 May 2022.
ANSA/MASSIMO PICA
Il gol di Giorgio Altare nel recupero

Salerno, 8 maggio 2022 - Salernitana e Cagliari si sono date battaglia allo stadio Arechi, nello scontro salvezza della 36^ giornata di Serie A. Granata e rossoblù hanno dato vita ad un match ad alto tasso emozionale, con Altare che ha pareggiato per i sardi al 99', dopo che Verdi aveva portato in vantaggio i padroni di casa, su rigore, al minuto 67. Il Cagliari resta terzultimo, a -1 dalla Salernitana di Nicola: la salvezza passerà dagli ultimi 180 minuti di questo campionato.

Serie A, calendario - classifica

Salernitana-Cagliari 1-1, rivivi la diretta

Primo tempo

Sia Nicola che Agostini si affidano alla difesa a tre. La Salernitana schiera Verdi e Djuric come attaccanti, nel Cagliari ci sono Joao Pedro e Pavoletti. I sardi si fanno vedere al 9', quando Joao Pedro cerca Pavoletti, il quale cerca lo scavetto su Sepe; il portiere è attento, recupera la posizione e non si fa sorprendere. Al quarto d'ora è ancora l'ariete rossoblù, stavolta di testa, a sfiorare il gol; la sua incornata sfiora l'incrocio dei pali. La partita è viva, abbastanza tattica ed entrambe le squadre hanno paura di concedere il fianco all'avversaria. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Secondo tempo

Il sottile equilibrio che regnava in questa partita si spezza al minuto 67: Lovato tocca Kastanos in area e l'arbitro assegna il calcio di rigore. Verdi si presenta sul dischetto, spiazza Cragno e firma l'1-0. Il Cagliari non si arrende e si riversa in attacco. Grassi al 75' calcia benissimo col mancino da fuori area, ma trova solamente il palo. I rossoblù, estremamente offensivi nel finale, rischiano ancora all'85' con Kastanos che impegna Cragno con una botta da posizione defilata. L'arbitro si ritrova a gestire una situazione spinosa al 92': prima assegna un calcio di rigore per gli ospiti, poi viene richiamato dal Var che annulla la decisione iniziale, a causa di un fallo di Lykogiannis su Sepe. I sardi pareggiano al 99', a tempo praticamente quasi scaduto. Altare stacca sopra tutti di testa su calcio d'angolo, il portiere non riesce a smanacciare il pallone via dalla porta e il match si chiude sull'1-1.

Leggi anche: F1 GP Miami, la griglia di partenza
 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?