Ronaldo e Ancelotti (ANSA)
Ronaldo e Ancelotti (ANSA)

Madrid, 17 agosto 2021 – Le speranze dei tifosi del Real Madrid rivedere Cristiano Ronaldo con addosso la “camiseta blanca” sembrano spegnersi. Dopo la clamorosa indiscrezione lanciata nella notte dall’emittente spagnola “El Chiringuito TV”, che aveva parlato della forte volontà di Carlo Ancelotti di riportare a Madrid il fuoriclasse portoghese, è infatti arrivata la secca smentita via Twitter dell’allenatore emiliano che ha già allenato CR7 nella più che positiva parentesi madridista dal 2013 al 2015: “Cristiano è una leggenda del Real Madrid – ha “cinguettato” il tecnico dei “Blancos” – e ha tutto il mio rispetto e il mio affetto ma non abbiamo mai pensato di riportarlo al Real”. Nel calciomercato tutto è come noto possibile, ma le parole dell’allenatore del Real sembrano decisamente nette e decise così come era sembrata piuttosto esplicativa la reazione della compagna di Ronaldo, Georgina Rodriguez, che sempre su Twitter aveva commentato l’indiscrezione de “El Chiringuito TV” con una risata.

PSG e City sperano nel colpaccio?

A questo punto sembra sempre più probabile – se non certa – la permanenza di CR7 alla Juventus, in quello che sulla carta è l’ultimo anno del contratto che lega il portoghese ai bianconeri. Sullo sfondo restano comunque Manchester City e Paris Saint-Germain – reduce dal super-colpo Messi – che potrebbe lanciare l’assalto a CR7 in caso di partenza di Mbappé alla voltà di Madrid.

Leggi anche - Juventus, accordo trovato con il Sassuolo per Locatelli