Ronaldo
Ronaldo

Milano, 27 dicembre 2020 - Il miglior giocatore del secolo ai Globe Soccer Awards è Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha avuto la meglio di Lionel Messi e Mohamed Salah. "Senza i miei compagni, senza una grande squadra accanto, non avrei mai raggiunto tutti questi record. Oggi ho 36 anni, ma il calcio mi piace ancora molto. Adoro la mia vita, il mio lavoro e la mia famiglia - le parole di CR7 dal palco di Dubai - Giocare in uno stadio vuoto è noioso. Rispettiamo i protocolli perché la salute è importante, ma è alquanto bizzarro scendere in campo senza tifosi. Mi piace sentire gli applausi, ma anche quando i tifosi avversari mi contestano e mi criticano. I buu che ricevo dopo aver segnato alle altre squadre mi motivano. Spero che nel 2021 torneremo a rivedere la gente negli stadi". 

Gli altri premi

Se Ronaldo è stato votato come migliore del secolo, Robert Lewandoski si è aggiudicato il titolo di numero uno del 2020, battendo proprio l'attaccante della Juventus e Messi. Festeggiano anche Hansi Flick, eletto miglior allenatore dell'anno, e Pep Guardiola, scelto come tecnico del secolo. A Jorge Mendes è invece andato il riconoscimento di procuratore del secolo, mentre Gerard Piqué e Iker Casillas sono stati insigniti di un premio speciale alla carriera. 

Leggi anche - Ronaldo: "Stagione ancora lunga. Alla fine festeggeremo ancora noi"