Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo (Ansa)
Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo (Ansa)

Manchester, 14 gennaio 2021 - La panchina di Ole Gunnar Solskjaer potrebbe cadere da un momento all'altro. Il Manchester United ha ormai deciso di esonerare l'attuale allenatore, che è in bilico ormai da settimane e non gode più della fiducia della dirigenza. Il candidato principale per sostituire il norvegese è Brendan Rodgers, ma Cristiano Ronaldo e Raphael Varane spingono per riavere come coach Zinedine Zidane.

Ronaldo chiama Zidane al Manchester United

Le tre Champions League conquistate consecutivamente sono il biglietto da visita con il quale Zinedine Zidane potrebbe presentarsi dinnanzi a qualunque club europeo per farsi ingaggiare come nuovo manager. Ma al momento il francese tornerebbe a mettersi in gioco solamente in due circostanze: una telefonata di Andrea Agnelli, presidente della Juventus, oppure una della nazionale francese. Cristiano Ronaldo e Raphael Varane stanno però tentando di convincere Zidane ad accasarsi in Premier League, alla guida del Manchester United.

Le possibilità che il tecnico torni ad allenare il centravanti portoghese e il difensore francese dopo l'esperienza assieme al Real sono, però, davvero esigue. I Red Devils vogliono inaugurare un nuovo corso per il dopo-Solskjaer, che non ha convinto finora con il sesto posto in Premier League a -9 dalla capolista, e stanno utilizzando l'influenza di CR7 per far superare a Zidane le perplessità in merito al progetto dello United. Una cosa è certa: nei prossimi giorni Solskjaer concluderà la sua avventura a Manchester.

Leggi anche: Valentino Rossi, i dettagli dell'ultima gara in MotoGp