Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Bergamo, 1 novembre 2021 - A due mesi dal suo addio alla Juventus e dal conseguente trasferimento al Manchester United, Cristiano Ronaldo è tornato in Italia. La sfida con l'Atalanta, valida per la quarta giornata del gruppo F di Champions League, è alle porte. Un avversario, quello nerazzurro, a cui CR7 ha più volte fatto male con indosso la casacca bianconera (tre i gol segnati) e che ha punito anche due settimane fa, siglando la rete che è valsa la rimonta dei Red Devils. La Dea lo aspetta per prendersi la rivincita, provando così a sorpassare in classifica gli inglesi e rilanciare le proprie chances di passaggio del turno agli ottavi di finale. 

Il messaggio social

"Tornato in Italia, un paese che ha accolto benissimo me e la mia famiglia, un posto fantastico che sarà per sempre nel mio cuore - il messaggio social dell'attaccante portoghese - So per esperienza personale che non è mai semplice giocare a Bergamo contro una squadra come l'Atalanta, ma faremo assolutamente del nostro meglio per mantenere il primo posto nel girone. Questa è la Champions League e noi siamo il Manchester United". A Bergamo, nella sua carriera con la Juventus, Ronaldo non ha mai vinto, collezionando una sconfitta e un pari, e saltando le altre trasferte in casa dell'Atalanta a causa di problemi fisici. 

Leggi anche: Aguero, stop di almeno tre mesi

FRANCESCO BOCCHINI