17 mar 2022

Roma-Vitesse 1-1: la rete di Abraham regala i quarti ai giallorossi

Un gol al 90' per superare il turno: alla squadra di Mourinho basta per continuare il cammino in Conference League

ada cotugno
Sport
Abraham ancora decisivo per la Roma
Abraham ancora decisivo per la Roma

 

Roma, 17 marzo 2022- Un gol di Tammy Abraham al 90' evita lo spauracchio dei supplementari e regala alla Roma la qualificazione ai quarti di finale della Conference League. Fatale sembrava la partita piatta del ritorno, priva di occasioni contro un Vitesse bravo a concretizzare uno dei pochi palloni buoni. Ma l'attaccante inglese nel finale segna la rete del definitivo 1-1 che basta ai ragazzi di Mourinho per continuare il cammino europeo.

 

Primo tempo

 

Grande equilibrio ma soprattutto grande attenzione per le due squadre nel corso del primo tempo della partita: la Roma e il Vitesse sentono il peso di una sfida da dentro o fuori e non si scoprono, abbassando i ritmi e ragionando prima di tentare ogni assalto. E infatti le occasioni stentano ad arrivare. Il primo squillo è degli olandesi che dopo pochissimi minuti di gioco mettono in difficoltà Rui Patricio con la punizione a effetto calciata da Grbic. Dal lato giallorosso Zaniolo prova a spaccare la difesa avversaria con le sue giocate, ma non riesce mai a diventare pericoloso.

 

Secondo tempo

 

L'equilibrio della prima parte di gioco si ripresenta anche nella ripresa che però al 62' viene squarciata dal gol del VitesseWittek dai 20 metri lascia partire il suo sinistro che non lascia scampo alla Roma e riporta il punteggio complessivo in perfetta parità. Gli olandesi prendono fiducia e provano a fare la partita facendo girare tanto il pallone, al contrario dei giallorossi che invece non riescono a reagire allo svantaggio. L'occasione buona per i ragazzi di Mourinho arriva al 73' con il calcio di punizione tirato da Pellegrini che però Cristante non riesce a trasformare in gol con il suo colpo di testa. Con tanta determinazione la Roma cerca di evitare a tutti i costi i supplementari e al 90' arriva il gol decisivo che porta la firma di Abraham. L'inglese approfitta di una sponda di Karsdorp per mandare il pallone in porta con un colpo di testa da pochi passi, un colpo secco che regala ai giallorossi la qualificazione ai quarti di finale della competizione.

Leggi anche - Europa League, Atalanta ai quarti di finale

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?