Veretout in campo con la Roma
Veretout in campo con la Roma

Roma, 9 aprile 2020 - Jordan Veretout è uno degli acquisti della scorsa estate dal miglior rendimento con la maglia della Roma: il centrocampista francese arrivato dalla Fiorentina ha preso in fretta il posto da titolare e ha convinto per la sua forte adattabilità nei vari ruoli di centrocampo scelti da Fonseca. Durante la sua quarantena si è confessato attraverso i media ufficiali giallorossi facendo sapere la sua volontà di rimanere.

"Spero di restare più a lungo possibile a Roma perché mi piacerebbe vincere qualcosa con questa maglia. Sarebbe la cosa più bella" ha dichiarato l'ex viola. "Mi trovo molto bene col mister, quando per la prima volta mi ha chiamato mi ha convinto del fatto che mi volesse e sono contento di essere venuto a Roma, in una grande squadra, con grandi tifosi e un grande allenatore come lui che mi ha già aiutato e potrà solo farmi crescere di più".

Pensieri che nel futuro si tengono stretta la Roma ma che invece per l'attualità devono fare i conti con una situazione anomala per i calciatori, un'inaspettata sosta che può ribaltare le certezze di una stagione. Io sono abituato a guardare sempre partite e ora non c'è una parte del mondo in cui ce ne siano. Ho più tempo da passare con la mia famiglia, mi piace molto stare a casa con loro perché per tutto l'anno viaggio tanto per il calcio". 

Questione di abitudini per una realtà differente in questo momento complicato. "Stare fermi da un lato dà la portata della gravita' della situazione, dall'altro ti cambia la quotidianità anche a casa.

Fondamentale però sarà l'apporto di Veretout quando bisognerà tornare in campo, e con la giurata fedeltà di queste dichiarazioni sarà certamente più facile riprendere a giocare col massimo della serenità.