Under in campo con la Roma
Under in campo con la Roma

Roma, 9 giugno 2020- Per far cassa la Roma dovrà rinunciare a qualcuno dei suoi gioielli: è la premessa sulla quale si baserà il prossimo calciomercato dei giallorossi, costretti a privari di qualche giocatore per provare a regalare a Paulo Fonseca un rinforzo di alto livello in vista del nuovo campionato. E tra i nomi dei partenti spunta anche quello di Cenzig Under, da tempo con le valige in mano.

Il suo futuro sembra essere sempre più lontano dalla capitale, ma prima di lasciarlo andare la Roma proverà a ricavare un tesoretto da investire in altre operazioni di mercato oppure, ipotesi remota, utilizzare il giocatore come pedina di scambio. Intanto la società ha fissato intorno ai 30 milioni di euro la somma minima per sedersi al tavolo delle trattative per parlare del turco, un prezzo che aiuterebbe la dirigenza in un momento di profonda crisi economica, peggiorato dal Coronavirus.

Per Under comunque si erano già fatte avanti delle big del calcio europeo come ad esempio il Bayern Monaco, ma attualmente in cima alla lista delle possibili destinazioni ci sarebbe la Juventus, con la quale i giallorossi hanno cominciato ad avviare dei contatti già alcuni mesi fa per cercare di chiudere qualche scambio. Ai bianconeri piace molto il turco ma potrebbero decidere di tentare l'affondo anche per Bryan Cristante, un altro dei profili che piace molto dalle parti di Torino. In cambio sul piatto sono stati messi i cartellini di Romero e Mandragora, attualmente di proprietà dell'Udinese che ha pattuito con la Juve un gentlemen agreement per riaverlo indietro a un prezzo di favore.