Pedro verso la convocazione per la prossima partita
Pedro verso la convocazione per la prossima partita

Roma, 9 febbraio 2021- Paulo Fonseca ritrova Pedro: è questa la notizia di giornata che ha rallegrato Trigoria a pochi giorni dalla terza partita del girone di ritorno. Quella dello spagnolo era stata un'assenza pensate per il tridente della Roma, ridisegnato per due terzi anche a causa dell'esclusione di Edin Dzeko.

L'infortunio è quasi smaltito

Più di 20 giorni di assenza e 3 partite saltate per Pedro che è rimasto ai box dopo la partita persa contro lo Spezia in Coppa Italia. Il problema muscolare lo ha tenuto lontano dal campo più del previsto, privando la Roma di uno dei giocatori più talentuosi e più esperti proprio nel momento più complicato di tutti. Lo spagnolo non ha ancor ai 90 minuti nelle gambe e prima di tornare alla forma migliore dovrà aspettare ancora alcune settimane, ma Fonseca conta di averlo nella lista dei convocati per la partita di domenica contro l'Udinese.

Un aiuto per l'attacco

Il vuoto lasciato dall'ex Chelsea si è sentito e non poco: gli ultimi mesi sono stati complicati per i giallorossi, travolti da un mare di critiche e polemiche che non si sono ancora del tutto placate. Se Borja Mayoral e Pellegrini hanno provato a trasformarsi nei sostituti perfetti per far girare il tridente assieme a Mkhitaryan come all'inizio della stagione, è chiaro che la Roma senza i suoi tre giocatori di riferimento non è più la stessa. Manca l'esperienza di Dzeko ma soprattutto di Pedro, uno che in carriera ha vinto di tutto. E contro la Juventus si è sentita ancora di più l'assenza dello spagnolo, dato che la squadra di Fonseca si è dimostrata imprecisa e poco pericolosa in area di rigore. Con il giocatore a pieno regime e l'innesto di El Shaarawy adesso i giallorossi possono contare su più alternative in attacco per affrontare al meglio il resto del campionato e le gare di Europa League.

Leggi anche - Napoli, almeno 3 settimane di stop per Manolas