Lucas Torreira in un contrasto con Lingard dello United (Ansa)
Lucas Torreira in un contrasto con Lingard dello United (Ansa)

Roma, 12 agosto 2020 - Potrebbe essere un'estate caldissima sulla tratta Roma-Londra: con l'arrivo del nuovo presidente Dan Friedkin i giallorossi sono pronti ad avviare una vera e propria rivoluzione a partire dalla rosa che avrà a disposizione Paulo Fonseca nella prossima stagione.

La trattativa più calda riguarda il possibile scambio con l'Arsenal. L'oggetto dei desideri del club londinese sarebbe Amadou Diawara, un giocatore che non ha convinto pienamente il suo allenatore e per questo potrebbe essere messo ai margini del progetto futuro. Il centrocampista piace tanto ai Gunners che vorrebbero basare ancora una volta il nuovo mercato sui volti giovani per mettere in atto una vera e propria inversione di marcia in questa stagione, salvata soltanto dalla vittoria della FA Cup contro il Chelsea che ha cancellato almeno in parte il pessimo risultato ottenuto in campionato.

Sul piatto l'Arsenal ha già messo il cartellino di Lucas Torreira: l'uruguaiano non è sicuro della titolarità e per questo vorrebbe tornare in Italia per provare a essere ancora una volta protagonista nel nostro calcio. Il suo profilo piace alla Roma che, accettando uno scambio alla pari, potrebbe segnare un'importante plusvalenza sul bilancio che renderebbe meno critica la situazione economica del club.