Marcao è l'alternativa a Smalling
Marcao è l'alternativa a Smalling

Roma, 27 settembre 2020 - Manca solo una settimana al termine della sessione di calciomercato ma la Roma non ha ancora terminato la sua spesa. Serve ancora un centrale per permettere a Fonseca di avere la sua difesa a tre con i giusti ricambi e viste le difficoltà per l'acquisto di Smalling si fa sempre più concreto l'interesse per Marcao.

Il centrale del Galatasaray infatti sembra essere la soluzione pronta nel caso la trattativa per il centrale del Manchester United non dovesse essere acquistato nuovamente dalla dirigenza giallorossa. Tante le difficoltà per questa sorta di riscatto che fatica ad arrivare, mancato per quanto riguarda la scorsa Europa League e per ora anche per la nuova stagione. C'è tanta distanza tra domanda e offerta e soprattutto potrebbero esserci inserimenti eccellenti nella corsa al calciatore, che per esempio in Italia è valutato anche dall'Inter come sostituto di Skriniar qualora andasse al Tottenham

Marcao è invece una trattativa più semplice, sia per la disponibilità del giocatore, sia per l'apertura del Galatasaray. il calciatore brasiliano arriverebbe per una cifra di 15 milioni, quindi di poco inferiore alla richiesta del Manchester United per Smalling, ma probabilmente con la possibilità di acquistarlo in prestito con diritto di riscatto e non con l'obbligo di acquistarlo a fine stagione.

Potrebbe risolvere lui i problemi di una difesa che per allargarsi a tre aveva bisogno di un uomo in più rispetto alla rosa dello scorso anno, ma che ha fin qui inserito solamente Kumbulla tra i nuovi acquisti.