I giocatori della Roma festeggiano sotto la curva (Ansa)
I giocatori della Roma festeggiano sotto la curva (Ansa)

Roma, 2 dicembre 2014 - Tra Juventus e Roma è un testa a testa anche nelle statistiche: i giallorossi sono la squadra ad aver totalizzato il maggior possesso palla fin qui in campionato (31':46" dopo 13 giornate, +3.9% sulla Juventus, +7.2% rispetto all'Inter), il maggior numero di palloni giocati (721.8, +3.5% rispetto alla Juventus, +12.5% sul Napoli) e la migliore percentuale nei passaggi riusciti (il 75.8%, +2.1 sulla Juventus, +6.1% rispetto all'Inter). Lo rileva il Report n. 12/2014 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano.

PJANIC MIGLIOR PALLEGIATORE - Tra i giallorossi, in fase di palleggio, assoluto protagonista risulta essere Miralem Pjanic: il centrocampista bosniaco detiene il primato della serie A per passaggi riusciti (873) staccando nettamente i suoi diretti rivali, Marchisio (773) e Medel (772), rispettivamente in seconda e terza posizione. Il numero 15 romanista colleziona anche un totale di 27 assist, secondo miglior risultato stagionale a pari merito con il clivense Birsa, dietro soltanto al viola Borja Valero (30).

JUVE TOP CLUB - La capolista Juventus, miglior attacco (30 reti all'attivo) e miglior difesa (5 reti al passivo), è la squadra a detenere la maggiore percentuale di pericolosità arrecata alle retroguardie avversarie (66.6%, +9.9% sul Napoli e +12.7% rispetto alla Roma) a fronte anche del miglior dato riguardante la supremazia territoriale (15':01", +6.9% rispetto all'Inter e +12.6% sulla Fiorentina).

TEVEZ IL PIU' PERICOLOSO - Carlos Tevez è il giocatore più pericoloso: l'attaccante argentino - 9 reti in 12 presenze per 992 minuti giocati (1 goal ogni 110') - ha collezionato il maggior numero di tiri in porta (47) e si è messo in evidenza anche come assist man (25). Numeri questi che gli consentono di totalizzare un Indice di Valutazione Giocatore pari a 22.8, il migliore del torneo. 

RUOLO PER RUOLO - Gianluigi Buffon è il portiere con il miglior IVG nel suo ruolo (21.8). A seguire De Sanctis (Roma, 21.4) e Karnezis (Udinese, 21.2). Tra i difensori svetta Tonelli (Empoli, 20.6) seguito da Chiellini (20.4) e Dodò (19.9). A centrocampo ottima performance di Magnanelli (Sassuolo, 22.2) davanti a Cigarini (Atalanta, 21.9) e Cuadrado (Fiorentina, 21.7). In attacco, dietro a Tevez ci sono Menez (Milan, 22.1) e Ljajic (Roma, 21.9).