Un altro infortunio per Smalling in questa stagione
Un altro infortunio per Smalling in questa stagione

Roma, 3 febbraio 2021- A Trigoria tutti i pensieri della Roma vanno verso il big match di sabato pomeriggio contro la Juventus, ma dagli allenamenti arrivano notizie contrastati. La più brutta riguarda le condizioni di Chris Smalling, vittima dell'ennesimo infortunio di questa stagione sfortunata. Ma a calmare gli animi ci pensa la pace fatta tra Edin Dzeko e Paulo Fonseca.

Le condizioni del difensore

Le sensazioni suscitate dopo il cambio richiesto contro il Verona si sono rivelate fondate: nell'ultima partita infatti Smalling è stato costretto a lasciare il campo dopo 12 minuti, tra la preoccupazione di tutta la panchina. Gli esami strumentali effettuati negli ultimi giorni hanno evidenziato una lesione al flessore della coscia sinistra che lo costringerà ad almeno due settimane di stop forzato. Per l'inglese è il terzo infortunio subito nel corso di questo campionato, nel quale ha giocato appena 12 partite sulle 20 disputate dalla Roma. Fonseca quindi sarà costretto a fare a meno del suo difensore più esperto non solo per la partita contro la Juventus, ma anche per quella contro l'Udinese e contro il Braga in Europa League. Il suo ritorno in campo è previsto per la fine del mese di febbraio.

Pace fatta con Dzeko

A far sorridere tutti i tifosi invece ci pensa la tregua nata tra Fonseca e Dzeko. Dopo la lite il bosniaco era stato messo ai margini del progetto e lasciato fuori per due partite, ufficialmente a causa di un piccolo infortunio subito alla coscia. Ma dopo l'ultimo incontro sembra essere tornato il sereno a Trigoria: i due si sono parlati, provando così a sistemare una situazione che sembrava ormai compromessa. L'attaccante dunque dovrebbe tornare in campo già dalla prossima partita e sarà nuovamente il trascinatore della Roma, almeno fino alla fine di questa stagione.

Leggi anche - Juventus, un'altra doppietta per Cristiano Ronaldo