Smalling con la maglia della Roma
Smalling con la maglia della Roma

Roma, 30 gennaio 2020- Dopo la tripletta di acquisti e il saluto ad Alessandro Florenzi, in casa Roma si torna a parlare di mercato con un occhio particolare a quelli che saranno i colpi da mettere a segno la prossima estate. Uno dei nomi più caldi è quello di Chris Smalling: il difensore centrale è arrivato nella capitale sei mesi fa dal Manchester United con l'opzione del prestito secco convincendo da sunito i giallorossi che vorrebbero ottenerlo a titolo definitivo.

A questo proposito il direttore sportivo Petrachi ha parlato di un futuro alla Roma: "Esiste la possibilità che Smalling resti alla Roma. Sarà il giocatore a decidere cosa fare. Se davvero vorrà rimanere allora noi saremo ben felici di trasformare il prestito in un trasferimento permanente. Noi siamo molto contenti e lui lo sa. Con il Manchester United i rapporti sono eccellenti e fra i club c’è davvero grande feeling".

Non sono mancati i complimenti diretti al difensore, una delle più grandi rivelazioni di questo campionato: "Il ragazzo è molto carismatico, gli piace la Roma e lo stile di vita italiano. Credo che Smalling si trovi molto bene a Roma, si senta felice e questo lo fa rendere ad alti livelli. Tecnicamente è molto forte, ero convinto che questo affare potesse funzionare e sono contento stia andando bene". Insomma, tutto fa pensare che tra qualche mese i vertici giallorossi si ritroveranno nuovamente al tavolo delle trattative con il Manchester United per provare a trattare sul cartellino del giocatore, diventato ormai una delle pedine fondamentali di Fonseca.