Abraham è il sesto acquisto per rendimento in Serie A
Abraham è il sesto acquisto per rendimento in Serie A

Roma, 20 settembre 2021- La sconfitta contro il Verona ha rovinato il ruolino di marcia della Roma e di Jose Mourinho, ma l'allenatore portoghese può gioire per una classifica molto particolare. Si tratta di quella stilata dal sito Transfermarkt per i migliori acquisti della Serie A, messi in ordine di rendimento. I gol sono il parametro principale ma un peso specifico lo hanno anche gli assist, una combinazione che premia ben due nuovi arrivati in casa giallorossa.
 

Tammy Abraham può ancora crescere


Al primo posto di questa speciale classifica troviamo Edin Dzeko, ex attaccante della Roma che ha avuto un impatto devastante con la maglia dell'Inter. Per trovare il primo giallorosso dobbiamo scendere fino in sesta posizione, alla voce Tammy Abraham: l'ex giocatore del Chelsea non ha ancora preso definitivamente lo scettro dalle mani del predecessore bosniaco, ma sta entrando con pazienza nei meccanismi del calcio italiano. Fin qui per lui c'è stato un gol, quello contro la Salernitana, e due assist, un bottino che potrà sicuramente essere migliorato con il tempo. L'inglese è ancora giovane e i margini di miglioramento sono molto ampi, soprattutto per un allenatore come Mourinho che sa trattare bene questo tipo di profili.

 

 

La sorpresa Shomurodov


Il suo ruolo non è ancora centrale nella Roma, ma comunque Shomurodov sta riuscendo a ricavarsi il suo spazio come riserva di lusso, da utilizzare soprattutto nelle coppe. L'attaccante occupa la trentesima posizione della classifica degli acquisti migliori del campionato italiano, con i suoi due assist messi a referto. Manca ancora il gol in Serie A, ma l'uzbeko ha già offerto spunti molto interessanti in maglia giallorossa, tanto da essere chiamato spesso in causa da Mourinho a partita in corso. Di sicuro anche lui potrà essere un'arma in più a disposizione della Roma quando il calendario diventerà fitto di impegni.

Leggi anche - Serie A, le designazioni arbitrale del turno infrasettimanale