Fonseca sulla partita contro il Sassuolo
Fonseca sulla partita contro il Sassuolo

Roma, 4 aprile 2021- La Roma ha ripreso il suo cammino in campionato con il pareggio amaro contro il Sassuolo arrivato a pochi secondi dal triplice fischio. Un punto conquistato in tre partite giocate è un bottino troppo magro per restare al passo delle avversarie e raggiungere il quarto posto, ma ad analizzare la situazione dei giallorossi ci pensa proprio Paulo Fonseca alla fine del match contro i neroverdi.

"Tutto merito del Sassuolo"

L'allenatore portoghese non lascia trasparire nessuna emozione dopo il 2-2 del Mapei e sottolinea soltanto il fatto che la sua Roma è stata abile a controllare la partita per buona parte del tempo, perdendo punti solo per merito di un Sassuolo che ha saputo sfruttare bene le occasioni: "Non siamo entrati bene nei primi 15 minuti, ma dopo abbiamo fatto gol e la squadra è stata più a suo agio nella partita. Nel secondo tempo abbiamo controllato molto meglio l’attacco del Sassuolo nella prima fase di costruzione, abbiamo fatto gol e avuto altre opportunità. Dopo quando non ce lo aspettavamo abbiamo preso gol in una situazione che da merito al Sassuolo, che ha giocato molto bene in quel momento. Potevamo vincere oggi qui. Non lo abbiamo fatto, ma la squadra ha avuto un buon atteggiamento e tatticamente è stata bene. E’ stata rigorosa. Possiamo vincere più partite". Una delle grandi novità è stato il cambio di modulo: "Il modulo non è la cosa più importante, iniziamo in 5, poi siamo col 4-4-2. I giocatori hanno capito bene questo. In attacco abbiamo sempre le stesse intenzioni, abbiamo creato situazioni per fare più gol. Anche il Sassuolo ha avuto occasioni da gol. A chi piace il calcio questa è stata una partita con tante opportunità. Per me è pesante non vincere questa partita".

Testa all'Ajax

Inevitabilmente gli occhi e i pensieri di tutti sono puntati ai quarti di finale di Europa League dove la Roma affronterà l'Ajax. E forse è stato proprio il peso di quella partita a distrarre i giocatori contro il Sassuolo che ha segnato il pareggio proprio quando i giochi sembravano conclusi. Ma per Fonseca bisogna ragionare un passo per volta: "Sarà una gara molto difficile, l’Ajax è una squadra fortissima, ma crediamo in noi. Dopo questa partita inizieremo a lavorare per quella contro l’Ajax e vogliamo lottare per passare questo round". E sugli infortunati aggiunge: "Oggi ho scelto la squadra migliore per questa gara, avevamo molti problemi. Non ho pensato all’Ajax, ma a questa che era difficile. Smalling vediamo, sta recuperando bene. Mi aspetto di averlo per la partita".

Leggi anche - Bologna-Inter 0-1: Lukaku fa volare i nerazzurri a +8