Il gol di El Shaarawy  al 91' decide Roma-Sassuolo 2-1 (Ansa)
Il gol di El Shaarawy al 91' decide Roma-Sassuolo 2-1 (Ansa)

Roma, 12 settembre 2021- Una partita folle per la partita numero mille di Jose Mourinho: il portoghese continua la serie positiva in campionato grazie a Stephan El Shaarawy che regala alla Roma la vittoria al fotofinish contro il Sassuolo. Due gol annullati ai neroverdi, di cui uno al quarto minuto di recupero prima del secondo tempo.

Roma-Sassuolo 2-1, rivivi la diretta

Serie A, le partite della domenica - Classifica di Serie A

Primo tempo

Le squadre cominciano la partita con una fase di studio e ad attaccare per primo ci pensa il Sassuolo. I ragazzi di Dionisi alzano i ritmi e al 23' arrivano a un soffio dal vantaggio con il tentativo di Djuricic, seguito dal gol in diagonale di Berardi che però viene annullato per una posizione di fuorigioco. I neroverdi sono vivi ma alla metà del primo tempo si sveglia anche la Roma che prima avanza con Abraham e poi al 37' passa in vantaggio grazie a Cristante che batte Consigli sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il gol però non scatena i giallorossi che provano ad avanzare con le verticalizzazioni, ma vengono messi in difficoltò dal grande possesso palla degli avversari.

Secondo tempo

Anche nella ripresa è il Sassuolo a fare la partita: la squadra di Dionisi propone un gioco efficace e divertente e al 55' arriva a un passo dal pareggio con Scamacca, ma Rui Patricio devia in angolo. Due minuti più tardi arriva davvero il gol dell'1-1 con Djuricic che manda la palla in rete dopo una bellissima azione personale di Berardi. Le emozioni non sono finite perché al 59' Abraham trova il palo su una respinta di Consigli e Pellegrini viene chiuso all'ultimo dalla difesa avversaria davanti alla porta. Mourinho punta su un assetto super-offensivo per concludere la partita e la tattica si rivela vincente perché in pieno recupero El Shaarawy si avventa sul pallone e batte il portiere sul palo più lontano. Prima della fine c'è tempo anche per l'incredibile gol annullato a Scamacca per fuorigioco. La Roma si porta a casa tre punti importantissimi per restare in vetta e continuare a sognare, in una partita che porta addosso la firma dello Special One.

Tabellino

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (44' st Reynolds), Mancini, Ibañez, Vina; Cristante, Veretout (29' st Shomurodov); Zaniolo (29' st Carles Perez), Pellegrini, Mkhitaryan (24' st El Shaarawy); Abraham. (87 Fuzato, 63 Boer, 6 Smalling, 24 Kumbulla, 13 Calafiori, 8 Villar, 55 Darboe, 21 Borja Mayoral.) All.: Mourinho. 

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi (38' st Ayhan), M. Lopez; Berardi (32' st Defrel), Djuricic (38' st Traore), Boga 44' st Kyriakopoulos); Raspadori (1' st Scamacca). (56 Pegolo, 3 Goldaniga, 13 Peluso,17 Muldur, 20 Harroui, 97 Henrique, 4 Magnanelli) All.: Dionisi. 

Arbitro: Sozza di Seregno 

Reti: 37' pt Cristante, 13' st Djuricic, 46' st El Shaarawy 

Angoli: 6 a 4 per il Sassuolo Recupero: 2' e 5' Ammoniti: 36' pt Chiriches, 43' pt Ibanez e 21' st Cristante per gioco scorretto Spettatori: 29.604. 

Leggi anche:

Pioli: "Ibra ha il fuoco dentro" - FOTO

Festeggiano Genoa, Torino e Udinese

Serie A, gli anticipi del sabato